Saxifragaceae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Sassifragacee)
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Sassifragacee
Saxifraga cochlearis1.jpg
Saxifraga cochlearis
Classificazione APG IV
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
(clade) Angiosperme
(clade) Mesangiosperme
(clade) Eudicotiledoni
(clade) Eudicotiledoni centrali
(clade) Superrosidi
Ordine Saxifragales
Famiglia Saxifragaceae
Juss., 1789
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Superdivisione Spermatophyta
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Rosidae
Ordine Rosales
Famiglia Saxifragaceae
Ordini

Saxifragaceae (Juss., 1789), comunemente note come Sassifragacee, è una famiglia di piante compresa all'intero del ordine Saxifragales[1]. È costituita da circa 640 specie, ripartite in 34 generi (di cui 12 spontanei in Europa).

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Le Sassifragacee sono tutte erbe annuali o perenni, talvolta succulente.

I fiori sono ermafroditi e regolari, hanno 4 o 5 petali e 5 o 10 stami.

Il frutto è un follicolo o una capsula.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Le Sassifragacee hanno una distribuzione tipicamente boreale: sono presente in tutte le principali regioni dell'emisfero boreale: Europa, Asia, Nordamerica e Nordafrica. Verso nord si spingono fino agli estremi limiti della vegetazione, in Groenlandia, nelle isole Svalbard e in altre isole del Mar Glaciale Artico.

Sono inoltre presenti in Sudamerica, sulla catena delle Ande.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Saxifragaceae è una famiglia appartenente all'ordine Saxifragales del quale ne è, dopo Crassulaceae, la più vasta per numero di specie. A sua volta il genere Saxifraga comprende oltre la metà delle specie qui incluse, circa 470 su di un totale di circa 640 specie.

Generi[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente sono compresi in questa famiglia 34 generi[1]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Saxifragaceae Juss., su Plants of the World Online, Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 25 gennaio 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 2914 · LCCN (ENsh85117811 · GND (DE4183023-4