Saro Zagari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Rosario Zagari (Messina, 21 maggio 1821Messina, 2 maggio 1897) è stato uno scultore italiano.

S.Zagari
Monumento a Carlo III di Borbone a Messina, (1859)

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato da Domenico e Antonina Formica, fu allievo di Pietro Tenerani. Dopo aver studiato a Roma tornò a Messina e fu molto attivo nel Meridione d'Italia, soprattutto tra Napoli e la Sicilia ma si ricordano anche dei bassorilievi realizzati a Londra nel castello di William King-Noel, conte di Lovelace.

Gruppo scultoreo del frontone del Teatro Vittorio Emanuele II- attuale Teatro civico - di Messina

A Messina, tra le opere salvate dal terremoto del 1908, si ricordano quella raffigurante Carlo III di Borbone, alcuni manufatti del Teatro Vittorio Emanuele II e i monumenti funerari a Silvestro La Farina e al patriota Giovanni Pisani, siti al Gran Camposanto di Messina.

Morì nel 1897, accudito, ormai malato, dall'unica figlia Adelina. Il suo monumento funebre è opera di Gregorio Zappalà.

Scolpì prevalentemente statue raffiguranti famosi e facoltosi personaggi dell'epoca soprattutto per camposanti e grandi palazzi.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN89572078 · ISNI (EN0000 0000 6175 7710 · WorldCat Identities (ENviaf-89572078