Sara Morganti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sara Morganti
Sara morganti.jpg
Nazionalità Italia Italia
Equitazione Equestrian pictogram.svg
Specialità Equitazione paralimpica - dressage
Palmarès
World Equestrian Games 1 1 0
Europei 0 0 4
Campionati italiani 23 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al ottobre 2014

Sara Morganti (Castelnuovo di Garfagnana, 21 marzo 1976) è una cavallerizza italiana, atleta paralimpica specialista del dressage.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuta a Barga dove tuttora vivono i propri genitori, Giancarlo Morganti e Margaret Moore, è quarta figlia di sei. Inizia già in giovane età con lo sport e si avvicina al mondo dell'equitazione a tredici anni. Residente a Lucca, è affetta da sclerosi multipla (primariamente progressiva) dall'età di diciannove anni. Si è sposata nel 1998 con Stefano Meoli, anche lui appassionato di cavalli e conosciuto sette anni prima presso un centro dove entrambi praticavano equitazione in varie discipline (cross country, endurance e salto ostacoli). Dal 2005 inizia la sua carriera nell'attuale disciplina con eccellenti risultati.

Campionessa del mondo di equitazione, nella disciplina di paradressage freestyle, in carica grazie al titolo ottenuto il 29 agosto 2014 ai Mondiali di Caen, Dieci volte campionessa italiana, quattro volte salita sul podio di campionati europei, ha sfiorato il podio mondiale ai Mondiali di Lexington nel 2010 e ha ottenuto il quarto posto anche alle Paralimpiadi Londra 2012[1]. Alle olimpiadi Londra 2012 fa parte dell'Italia Team Samsung[2] assieme ad atleti come Valentina Vezzali, Aldo Montano, Tania Cagnotto.

Interviene come testimonial, su invito di Matteo Trefoloni, al Raduno Arbitri di Calcio AIA FIGC della Toscana a San Vincenzo (LI)[3]

Viene proiettata una sua video-intervista di 15 minuti sia al raduno Arbitri AIA FIGC regionali Toscani[4] presso la sede UEFA a Nyon, Svizzera, in presenza di Matteo Simone Trefoloni e Fabio Bresci,[5] che allo Stage Interregionale Arbitri Calcio a 5 a Jesolo[6]

Vince il Pegaso per lo Sport 2014, titolo di atleta toscana dell'anno istituito dalla Regione Toscana[7]

Ricevuta dal Presidente della Repubblica il 22 settembre 2014[8]

Eletta atleta paralimpica del mondo del mese di settembre 2014 "Athlete of the Month September 2014" con il 41% dei voti superando l'inglese Jeannette Chippington (16% campionessa del mondo di paracanoa) e altri atleti di varie discipline[9][10]

A dicembre 2014 nasce l'Associazione "Gli Amici di Sara", diventata ONLUS nel gennaio 2015, con sede a Prato, che si pone l'obiettivo di aiutare atleti paralimpici.[11],

Riceve il premio San Cristoforo d'Oro 2014 quale massimo riconoscimento conferito dal comune di Barga.

Ad agosto 2015 e ad aprile 2016 è prima nel Ranking Mondiale[12] FEI nel Paradressage con 1633 punti sopravanzando l'austriaco Pepo Puch e l'inglese Lee Pearson Mbe Obe.

Il Coni le assegna la Medaglia d'Oro al valore atletico[13][14]

Laureata in Lingue e Letterature Straniere con 110 e lode presso l'Università di Pisa.[15]

Cavalli[modifica | modifica wikitesto]

  • Dollaro de Villanuova:
    • Bronzo agli Europei nel 2009
  • Royal Delight:
    • 4º posto nel Freestyle alle Paralimpiadi Londra 2012[16].
    • due medaglie di Bronzo agli Europei nel 2013
    • una medaglia d'argento ai campionati del mondo 2014 prova tecnica
    • una medaglia d'oro ai campionati del mondo 2014 prova freestyle
    • medaglia di bronzo agli Europei 2015 svoltisi a Deauvile
  • Ferdinand di Fonte Abeti

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

World Equestrian Games[modifica | modifica wikitesto]

  • 4 medaglie:
    • 1 argento (nel 2014)
    • 1 oro (nel 2014)
    • 2 oro (nel 2018)

Europei[modifica | modifica wikitesto]

Campionati italiani[modifica | modifica wikitesto]

  • 12 ori nel Tecnico e 11 ori nel Freestyle (nel 2005 con Veneziano II, nel 2006 con Garibaldi 62, nel 2009 e nel 2010 con Dollaro de Villanova, nel 2011, nel 2012, nel 2013, nel 2014, nel 2015 e nel 2016 con Royal Deligth, nel 2017 con Ferdinand di Fonteabeti e nel 2018 con Lucky One).

Internazionali anno 2018[modifica | modifica wikitesto]

  • 10 medaglie d'oro
  • 3 medaglie d'argento
  • 3 piazzamenti
17/06/2018 Somma Lombardo CPEDI3* Freestyle I 103EQ15 ROYAL DELIGHT 1 75.972
16/06/2018 Somma Lombardo CPEDI3* Individual I 103EQ15 ROYAL DELIGHT 1 73.988
16/06/2018 Somma Lombardo CPEDI3* Individual I 105LM84 LUCKY ONE 4 65.655
15/06/2018 Somma Lombardo CPEDI3* Team I 103EQ15 ROYAL DELIGHT 1 73.631
15/06/2018 Somma Lombardo CPEDI3* Team I 105LM84 LUCKY ONE 5 67.024
14/06/2018 Somma Lombardo CPEDI3* Team Classification 103EQ15 ROYAL DELIGHT 2 147.619
15/04/2018 Kralovice CPEDI3* Grade I Freestyle 104FB13 FERDINAND DI FONTE ABETI 1 74.107
15/04/2018 Kralovice CPEDI3* Team Classification 104FB13 FERDINAND DI FONTE ABETI 2 140.035
14/04/2018 Kralovice CPEDI3* Grade I Individual Test 104FB13 FERDINAND DI FONTE ABETI 1 70.571
13/04/2018 Kralovice CPEDI3* Grade I Team Test 104FB13 FERDINAND DI FONTE ABETI 1 69.464
11/03/2018 Ornago CPEDI3* Freestyle I 105LM84 LUCKY ONE 1 74.111
10/03/2018 Ornago CPEDI3* Individual I 105LM84 LUCKY ONE 1 70.536
10/03/2018 Ornago CPEDI3* Individual I 104FB13 FERDINAND DI FONTE ABETI 2 69.107
09/03/2018 Ornago CPEDI3* Team I 105LM84 LUCKY ONE 1 72.024
09/03/2018 Ornago CPEDI3* Team I 104FB13 FERDINAND DI FONTE ABETI 4 66.607
08/03/2018 Ornago CPEDI3* CPEDI3* Team Classification 105LM84 LUCKY ONE 1 142.560
  1. ^ Sara Morganti, in sella al suo Dollaro sfiora il podio mondiale e il cielo con un dito, in Superabile.it, 14 ottobre 2010. URL consultato il 24 giugno 2012.
    Sara Morganti – atleta dell’anno, in Giornale di Barga, 10 marzo 2011. URL consultato il 24 giugno 2012.
    Sara Morganti – La Paralimpica italiana si è qualificata a Londra 2012, in Giornale di Barga, 2 maggio 2012. URL consultato il 24 giugno 2012.
  2. ^ Italia Team Samsung , olimpiadi Londra 2012 www.focus.it
  3. ^ Il Raduno Eccellenza e Promozione a San Vincenzo, Gennaio 2013 http://www.cratoscana.com/
  4. ^ Raduni arbitri toscani a Nyon, su cratoscana.com.
  5. ^ Proiezione di video-intervista al Raduno Arbitri Toscani presso la sede UEFA a Nyon , Svizzera http://www.cratoscana.com/
  6. ^ Stage Interregionale Arbitri Calcio a 5 , Jesolo, www.aia-figc.it
  7. ^ Premio Pegaso per lo Sport 2014 della Regione Toscana , www.toscana-notizie.it
  8. ^ Presidente Napolitano riceve atleti medagliati, su coni.it, 22 settembre 2014.
  9. ^ Sara Morganti voted parlympic athlete, su horsesdaily.com, 18 settembre 2014.
  10. ^ Sara Morganti wins allianza athlete month best female, su paralympic.org, 18 settembre 2014.
  11. ^ ONLUS Gli amici di Sara, Nasce l'acronimo Sara2016, su www.amicidisara.it, 28 febbraio 2015.
  12. ^ Ranking mondiale FEI, su data.fei.org, 1º agosto 2015.
  13. ^ Coni : Medaglia d'Oro al valore atletico, su fise.it, 12 settembre 2015.
  14. ^ Consegnata a Sara Morganti la medaglia d'oro al valore atletico, su fise.it, 16 dicembre 2015.
  15. ^ Sara Morganti continua a volare ,Campionessa da 110 e lode, su docplayer.it, 21 agosto 2015.
  16. ^ Sara Morganti, I Cavalli, in saramorganti.eu, 09 gennaio 2013. URL consultato il 9 gennaio 2013.