Sara Isaković

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sara Isaković
Nazionalità Slovenia Slovenia
Altezza 173 cm
Peso 60 kg
Nuoto Swimming pictogram.svg
Specialità 50m, 100m e 200m sl
Palmarès
Giochi olimpici 0 1 0
Europei 1 0 1
Giochi del Mediterraneo 0 2 0
Universiadi 1 1 1
Europei giovanili 2 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 1º giugno 2012

Sara Isaković (Bled, 9 giugno 1988) è una nuotatrice slovena.

Specializzata nello stile libero, ha partecipato alle gare dei 50m, 100m, 200m sl e alla staffetta 4x200m sl all'Olimpiade di Atene 2004.

Agli Europei di Eindhoven ha vinto la medaglia d'oro dei 200m sl, approfittando anche dell'assenza di Laure Manaudou e della squalifica in batteria di Federica Pellegrini.

Ha vinto la medaglia d'argento ai giochi olimpici di Pechino 2008.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Pechino 2008: argento nei 200m sl.
Eindhoven 2008: oro nei 200m sl.
Debrecen 2012: bronzo nella 4x200m sl.
Almería 2005: argento nei 200m sl e nei 400m sl.
Bangkok 2007: argento nei 200m sl e bronzo nei 200m farfalla.
Belgrado 2009: oro nei 200m sl.
Lisbona 2004: oro nei 100m sl e nei 200m sl.