Santuario della Madonna di Valdibrana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Santuario della Madonna di Valdibrana
Sanctuary of Our Lady of Valdibrana - total view.jpg
StatoItalia Italia
RegioneToscana
LocalitàPistoia
Religionecattolica
TitolareMaria, madre di Gesù
Diocesi Pistoia
Stile architettoniconeoclassico

Coordinate: 43°58′18.19″N 10°54′50.29″E / 43.97172°N 10.91397°E43.97172; 10.91397

Il santuario della Madonna di Valdibrana è un santuario pistoiese del XVII secolo.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'interno

Il santuario sorse nel 1650 sul luogo di un piccolo oratorio al cui interno già dalla fine del XIV secolo era conservata un'immagine miracolosa della Vergine. Conserva al suo interno una tela raffigurante l'Annunciazione e due santi, dipinta nel 1625 da Alessio Gimignani, pittore pistoiese assai noto e prolifico, capostipite di una famiglia che assunse poi maggior fama con il figlio Giacinto e il nipote Ludovico. L'edificio subì modifiche che gli dettero l'attuale aspetto neoclassico. Il santuario è meta di devoti pellegrinaggi, soprattutto nel mese mariano. I fedeli hanno modo di toccare il sasso benedetto posto dietro l'altar maggiore, che infonde speranza nel superare i mali e gli ostacoli.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN244775568