Santuario della Beata Vergine di Muris

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Santuario della Beata Vergine di Muris
StatoItalia Italia
RegioneFriuli-Venezia Giulia
LocalitàMuris di Pavia
Coordinate45°57′43.2″N 13°20′20.9″E / 45.962°N 13.339139°E45.962; 13.339139
Religionecattolica
TitolareSanta Maria
Arcidiocesi Udine
Stile architettoniconeoclassico
Inizio costruzione1847
Completamento1847

Il santuario della Beata Vergine di Muris è una chiesa di Muris, frazione del comune di Pavia di Udine.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prima citazione di un piccolo luogo di culto risale al 1367. L'edificio venne ampliato ed abbellito nel Seicento e Settecento e nel 1805 furono edificate la sacrestia e la casa del custode.

Nel 1809 il santuario fu ridotto a deposito di munizioni dalle truppe francesi e nel 1811 fu demolito. Nel 1847 venne riedificato per volere della popolazione locale[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]