Santuari montani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I santuari montani minoici sono diffusi in tutta l'isola di Creta (Grecia). La maggior parte degli studiosi sono concordi nell'ammettere che i santuari montani venissero utilizzati per riti religiosi. In ognuno di essi sono state trovate statuette d'argilla raffiguranti animali, come anche parti del corpo in argilla, altrimenti riferite come parti del corpo votive. Questi santuari all'aria aperta sono stati rinvenuti nelle alte montagne di Creta.

Santuari montani orientali e centro-orientali[modifica | modifica wikitesto]

La maggior parte dei santuari montani si trovano nella Creta orientale e centro-orientale.

Santuari montani nella Creta centrale[modifica | modifica wikitesto]

Santuari montani nella Creata occidentale[modifica | modifica wikitesto]

  • Vrysinas Nowicki crede che Vrysinas sia associato con un palazzo a Rethymnon
  • Spili Vorizi
  • Atsipades nelle montagne di Korakias venne scavato pienamente negli anni '80. Le sue molte centinaia figurine d'argilla e altre ceramiche sono state analizzate in dettaglio e dovrebbero essere presentate in una pubblicazione imminente.

Altri santuari montani[modifica | modifica wikitesto]

In questa sezione i santuari montani vengono menzionati in modo superficiale in articoli che necessitano di ulteriori ricerche e verifiche prima di poterli categorizzare.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]