Santo Bergamo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Santo Bergamo
vescovo della Chiesa cattolica
Cattedrale Oppido Mamertina, sepoltura Mons. Bergamo.JPG
Sarcofago del vescovo Santo Bergamo nella cattedrale di Oppido Mamertina
BishopCoA PioM.svg
Alter alterius onera
 
Incarichi ricopertiVescovo titolare di Sasabe
Vescovo di Oppido Mamertina
Vescovo di Oppido Mamertina-Palmi
 
Nato25 maggio 1909 a Villa San Giovanni (RC)
Ordinato presbitero23 marzo 1933
Nominato vescovo15 dicembre 1969
Consacrato vescovo25 gennaio 1970
Deceduto11 ottobre 1980 a Oppido Mamertina
 

Santo Bergamo (Villa San Giovanni, 25 maggio 1909Oppido Mamertina, 11 ottobre 1980) è stato un vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce a Villa San Giovanni il 25 maggio 1909.

Dopo aver studiato presso i seminari di Reggio Calabria e Catanzaro, viene ordinato sacerdote il 23 marzo 1933. Per 30 anni, dal 1939 al 1969, è arciprete di Scilla; fra il 1943 ed il 1944 è rettore del seminario arcivescovile di Reggio; dal 1964 al 1966 è canonico cantore del capitolo metropolitano di Reggio; dal 1967 al 1969 ricopre l'incarico di delegato vescovile di mons. Giovanni Ferro per la diocesi di Oppido Mamertina; riveste cariche a livello locale e nazionale in parecchie associazioni cattoliche.

Il 15 dicembre 1969 viene nominato vescovo titolare di Sasabe e amministratore apostolico dell'arcidiocesi di Rossano; riceve la consacrazione episcopale il 25 gennaio 1970 da mons. Ferro. Il 18 novembre 1971 torna ad Oppido Mamertina in qualità di vescovo: guida la chiesa della Piana per 9 anni, fino all'11 ottobre 1980, giorno della sua morte. Le sue spoglie mortali sono conservate nella cattedrale di Oppido Mamertina. Alla memoria di mons. Bergamo è stata intitolata una via del centro cittadino di Villa San Giovanni, sua città natale.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]