Santelli Editore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Santelli Editore
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà di persone
Fondazione1987 a Cosenza
Fondata daEugenio Santelli
Sede principaleCosenza, viale G. Mancini 236
Persone chiave
  • Eugenio Santelli, Fondatore e Amministratore (1987-2018)
  • Giuseppe Santelli, Amministratore (2018-in carica)
  • Coriolano Martirano, Direttore Editoriale
  • Pino Nano, Direttore Editoriale
SettoreEditoria
Prodotti
  • Libri di saggistica
  • Romanzi, racconti e narrativa
  • Raccolte di poesia
  • Libri di testo scolastici
  • Libri per bambini e ragazzi
  • Riviste scientifiche e culturali
Sito webwww.santellieditore.it

La Santelli Editore è una casa editrice italiana fondata nel 1987 a Cosenza.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1987 Eugenio Santelli fonda a Cosenza la Santelli Editore, il cui primo direttore sarà Coriolano Martirano (governatore del Rotary e Cavaliere di Malta). Ben presto si unirà anche Pino Nano (caporedattore presso Rai e Consigliere Nazionale dell'Ordine dei Giornalisti).[1][2][3]

Mantenendo la propria tendenza all'innovazione, nel 2004 Santelli Editore è tra le prime case italiane a investire sugli e-book e partecipa ad eventi internazionali come la Fiera del Libro di Francoforte e la Fiera di Pechino.[1]

Dal 2018 l'azienda è amministrata dal giovane Giuseppe Santelli.[4][5]

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Il catalogo della Santelli tocca ogni genere, dalla saggistica alla narrativa, passando per la poesia e arrivando, dai tardi anni 1990, alla scolastica.[1]

Questi i libri considerati di maggior rilievo:

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2011 Giuseppe Santelli, figlio di Eugenio, fonda la divisione discografica della casa: la Nuova Santelli Music, che nel 2015 vincerà il disco d'argento.[6] Dal 2016 la sede musicale si trasferisce a Bologna, trasformandosi in una etichetta discografica indipendente.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c La Nostra Storia, su santellieditore.it.
  2. ^ Coriolano Martirano, Storico e Autore, su santellieditore.it.
  3. ^ Curriculum Vitae di Pino Nano, su pinonano.it. URL consultato il 6 settembre 2018 (archiviato dall'url originale il 19 settembre 2016).
  4. ^ Scheda di Giuseppe Santelli, su santellieditore.it.
  5. ^ L'Intervista all'Editore: Giuseppe Santelli ai microfoni di Cosenza 2.0, su cosenzaduepuntozero.it.
  6. ^ Nuova Santelli Music, su sentilamiamusica.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]