Santa Sofia a Via Boccea (titolo cardinalizio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Santa Sofia a Via Boccea
Titolo presbiterale
Stemma di Ljubomyr Huzar
Santa Sofia in via Boccea.jpg
Basilica Cattolica-Ucraina di Santa Sofia, Roma
Titolare Ljubomyr Huzar
Istituzione 1985
istituito da papa Giovanni Paolo II
Dati dall'annuario pontificio

Santa Sofia a Via Boccea (in latino: Titulus Sanctae Sophiae in via Boccea) è un titolo cardinalizio istituito da papa Giovanni Paolo II nel 1985.

Ne è titolare il cardinale Ljubomyr Huzar, arcivescovo maggiore emerito di Kyïv-Halyč degli Ucraini.

Il titolo insiste sulla chiesa greco-cattolica ucraina di Santa Sofia, nel quartiere Primavalle, chiesa rettoria della parrocchia di Santa Maria della Presentazione.[1]

Titolari[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scheda della chiesa sul sito della diocesi di Roma.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo