Santa Maria (Rio Grande do Sul)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Santa Maria
comune
Santa Maria – Stemma Santa Maria – Bandiera
Santa Maria – Veduta
Localizzazione
Stato Brasile Brasile
Stato federato Bandeira do Rio Grande do Sul.svg Rio Grande do Sul
Mesoregione Centro Ocidental Rio-Grandense
Microregione Santa Maria
Amministrazione
Prefetto Cezar Augusto Schirmer (PMDB)
Territorio
Coordinate 29°41′40″S 53°49′06″W / 29.694444°S 53.818333°W-29.694444; -53.818333 (Santa Maria)Coordinate: 29°41′40″S 53°49′06″W / 29.694444°S 53.818333°W-29.694444; -53.818333 (Santa Maria)
Altitudine 151 m s.l.m.
Superficie 1 781,757 km²
Abitanti 261 031[1] (2010)
Densità 146,5 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 97010
Prefisso 0055-55
Fuso orario UTC-3
Codice IBGE 4316907
Nome abitanti santa-mariense
Cartografia
Mappa di localizzazione: Brasile
Santa Maria
Santa Maria
Santa Maria – Mappa
Sito istituzionale

Santa Maria è un comune del Brasile nello Stato del Rio Grande do Sul, parte della mesoregione Centro Ocidental Rio-Grandense e della microregione di Santa Maria.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La città fu creata quando in quella regione si installarono degli accampamenti di una commissione che doveva segnare i limiti fra territori di dominio spagnolo e portoghese 1797.

Il 27 gennaio 2013 è stata teatro della tragedia della discoteca Kiss.

L'Università Federale (UFSM) è uno dei maggiori atenei pubblici di tutto il Brasile, attualmente conta 15.000 studenti.

Conosciuta come Città della Cultura annovera nel suo territorio musei, il famoso teatro Treze de Maio, l'antica Vila Belga, e altri monumenti storici importantissimi.

Santa Maria è anche considerata il "cuore del Rio Grande do Sul" per la sua localizzazione geografica.

Mappa del comune di Santa Maria, Rio Grande do Sul, Brasile mostrando la divisione per distretti .

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PT) Scheda del comune dall'IBGE - Censimento 2010. URL consultato il 9 maggio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN247853217
Brasile Portale Brasile: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Brasile