Sant'Albino (Montepulciano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sant'Albino
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Tuscany.svg Toscana
ProvinciaProvincia di Siena-Stemma.svg Siena
ComuneMontepulciano-Stemma.png Montepulciano
Territorio
Coordinate43°04′16″N 11°48′21″E / 43.071111°N 11.805833°E43.071111; 11.805833 (Sant'Albino)Coordinate: 43°04′16″N 11°48′21″E / 43.071111°N 11.805833°E43.071111; 11.805833 (Sant'Albino)
Altitudine480 m s.l.m.
Abitanti1 175 (2001)
Altre informazioni
Cod. postale53045
Prefisso0578
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Sant'Albino
Sant'Albino

Sant'Albino è una frazione del comune italiano di Montepulciano, nella provincia di Siena, in Toscana.

Situata a circa 5 km dal capoluogo, si trova a 480 m s.l.m., sulla strada per Chianciano Terme.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Situata a valle dei monti della Maddalena, la frazione era conosciuta anticamente come Sant'Albino in Parcia, per la presenza del torrente Parce che lo attraversa. Ne furono signori i Del Pecora, conti di Valiano, e successivamente la famiglia dei nobili Contucci di Montepulciano. La frazione è nota per la presenza della cosiddetta acqua puzzola di Sant'Albino, una sorgente di acqua sulfurea di cui parlò lo scienziato Leonardo Di Capua già nel XVII secolo. Nel 1833 Antonio Targioni Tozzetti pubblicò il libro Delle acque minerali di Chianciano, in cui queste sorgenti erano esaminate. Territorio ricco anche di cave, da qui fu ricavato il travertino per la costruzione in epoca moderna del quartiere di San Biagio a Montepulciano. Inoltre, presso Sant'Albino, è stato rinvenuto nel XVIII secolo un tempio ipogeo etrusco con statua sacerdotale. Ciò è confermato da Emanuele Repetti nel suo Dizionario Geografico Fisico Storico della Toscana dove ricorda la presenza in loco di un antico casale denominato ad Statuas proprio per la presenza di queste statue votive rinvenute nelle vicinanze.[1]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiesa di Sant'Albino, chiesa parrocchiale della frazione
  • Terme di Montepulciano, complesso termale moderno realizzato nel 1966 che sfrutta le proprietà terapeutiche delle acque sulfuree di Sant'Albino per la cura di determinate patologie.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]