Sansone D'Ancona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sansone D'Ancona
Sansone D'Ancona.JPG

Deputato del Regno d'Italia
Legislature VII, VIII, IX, X, XI, XII
Collegio Bagno a Ripoli, Cortona e Pesaro

Senatore del Regno d'Italia
Legislature XV

Dati generali
Titolo di studio Laurea in matematica
Professione avvocato

Sansone D'Ancona (Pesaro, 21 agosto 1814Firenze, 21 novembre 1894) è stato un politico italiano. Fu senatore del Regno d'Italia nella XV legislatura.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce da Giuseppe D'Ancona e Ester Della Ripa, ha tre fratelli: Prospero, Alessandro, anch'egli senatore e il noto pittore Vito.

È un membro del consiglio generale del Banco di Napoli e nel 1867 diviene socio della Società geografica italiana.

Elezioni[modifica | modifica wikitesto]

Venne eletto deputato alla Camera dei deputati del Regno di Sardegna e alla Camera dei deputati del Regno d'Italia per i collegi di Bagno a Ripoli, Cortona e Pesaro, in diverse legislature:

  • VII: eletto nell'elezione generale del 25 marzo 1860 nel collegio di Bagno a Ripoli (Firenze), con voti 230 su 249 votanti.
  • VIII: viene eletto nell'elezione generale del 27 gennaio 1861 nel collegio di Cortona (Arezzo), con voti 351 su 382 votanti.
  • IX: eletto nel ballottaggio del 29 ottobre 1865 nel collegio di Pesaro (Pesaro e Urbino), con voti 260 su 478 votanti.
  • X: eletto nell'elezione generale del 10 marzo 1867 nel collegio di Pesaro (Pesaro e Urbino), con voti 339 su 413 votanti .
  • XI: eletto nel ballottaggio del 27 novembre 1870 nel collegio di Pesaro (Pesaro e Urbino), con voti 180 su 246 votanti
  • XII: eletto nel ballottaggio del 15 novembre 1874 nel collegio di Pesaro (Pesaro e Urbino), con voti 282 su 424 votanti.

Viene nominato senatore del Regno d'Italia il 16 novembre 1882, carica che ricoprirà sino alla morte.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]