Sansone (film 2010)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sansone
Sansone film.jpg
Sansone in una scena del film
Titolo originale Marmaduke
Paese di produzione USA
Anno 2010
Durata 87 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2.35 : 1
Genere commedia, avventura
Regia Tom Dey
Soggetto Brad Anderson, Phil Leeming
Sceneggiatura Tim Rasmussen, Vince Di Meglio
Produttore John Davis, Tom Dey
Casa di produzione 20th Century Fox, Regency Enterprises, Davis Entertainment
Fotografia Greg Gardiner
Montaggio Don Zimmerman
Musiche Christopher Lennertz
Scenografia Sandy Cochrane
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Sansone (Marmaduke) è un film del 2010 diretto da Tom Dey, adattamento cinematografico dell'omonimo fumetto creato da Brad Anderson.

La storia del film ruota intorno all'alano Sansone, che con i suoi padroni, la famiglia Winslow, e l'amico balinese Carlos, si trasferisce dal Kansas alla California, dove vivrà nuove e rocambolesche avventure.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sansone è un alano abbastanza furbo da tenere sotto scacco il suo padrone, il pubblicitario Phil, e combinare montagne di guai, sempre perdonati, tuttavia, dalla sua famiglia umana, composta inoltre dalla bella moglie Debbie e i tre figli Brian, Barbara e la piccola Sarah. Quando Phil ottiene un nuovo incarico presso la più grande società di prodotti per cani della California, la famiglia si trasferisce nell'Orange County per inseguire i sogni di carriera del capofamiglia. Qui Sansone potrà farsi nuovi amici e nuovi nemici oltre al gatto di famiglia, l'ispanico Carlos: Milly, un dolce pastore australiano femmina che sviluppa presto un'affezione particolare per lui, o Giuseppe, un cane nudo cinese estremamente timido e imbranato, Chico, un simpatico bassotto con uno spiccato accento brasiliano, Bosco, il cattivo di turno con i suoi due aiutanti Lampo e Tuono(tutti e tre con un forte accento Tedesco). La voglia di sfondare nell'alta società canina, però, e il desiderio di conquistare la bella collie Isabelle (con un accento francese) lo porteranno presto a caccia di guai seri.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato proiettato negli Stati Uniti il 4 giugno 2010 e distribuito in Italia a partire dal 13 agosto dello stesso anno. Nella versione originale Sansone è doppiato da Owen Wilson mentre nell'edizione italiana è Pupo a prestargli la voce. Il film è stato candidato ai Razzie Awards 2010 nella sezione Peggior attore non protagonista per George Lopez, senza però vincerlo.[1][2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Nomination Razzie Awards, razzies.com.
  2. ^ Razzie Awards 2011, badtaste.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]