Sanshiro Sugata 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sanshiro Sugata 2
Zoku Sugata Sanshiro poster.jpg
Titolo originale續姿三四郎
Paese di produzioneGiappone
Anno1945
Durata83 min
Dati tecniciB/N
Genereazione
RegiaAkira Kurosawa
SoggettoTsuneo Tomita (racconto)
SceneggiaturaAkira Kurosawa
ProduttoreMotohiko Ito (Toho)
FotografiaHiroshi Suzuki
MontaggioAkira Kurosawa
MusicheSeichi Suzuki
ScenografiaTeruaki Abe
Interpreti e personaggi

Sanshiro Sugata 2[1] (續姿三四郎 Zoku Sugata Sanshirō?) è un film del 1945 diretto da Akira Kurosawa, sequel di Sanshiro Sugata.

A quel tempo la guerra volgeva al termine e la sconfitta del Giappone appariva imminente.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il campione di judo Sanshiro (ormai affermato) continua i suoi duelli sconfiggendo nuovamente i rappresentanti della scuola del jujutsu. Un giorno riceve la sfida di un impresario statunitense che vuole coinvolgerlo in un incontro di boxe. Egli rifiuta ma, sdegnato per la fine toccata al suo sostituto, accetta di battersi e ridicolizza l'avversario.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Akira Kurosawa, Hobby & Work (archiviato dall'originale il 24 novembre 2010).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema