Sanja Popović

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sanja Popović-Gamma
Sanja Popovic (6511700643).jpg
Nazionalità Croazia Croazia
Altezza 186 cm
Peso 76 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Schiacciatrice/Opposto
Squadra Samsun BB
Carriera
Squadre di club
1995-1998OK Kastav
1998-2004ŽOK Rijeka
2004-2006HAOK Mladost
2006-2008Asystel
2008-2009Chieri Volley
2009-2010Beşiktaş
2010-2011Sirio Perugia
2011GS Caltex Seoul
2011-2012Prostějov
2012-2013Muszyna
2013-2014Dinamo Mosca
2014-2015Budowlani Łódź
2015Leningradka
2015-2016MKS
2016-2017Neruda
2017-Samsun BB
Nazionale
2005-Croazia Croazia
Statistiche aggiornate al 20 luglio 2016

Sanja Popović (Fiume, 31 maggio 1984) è una pallavolista croata.

Gioca nel ruolo di schiacciatrice e opposto nel Samsun BB.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La carriera di Sanja Popović comincia nel 1995 nella squadra locale del OK Kastav e tre anni dopo fa il suo esordio nel massimo campionato croato con lo Ženski Odbojkaški Klub Rijeka dove resta per sei stagioni, vincendo tre scudetti e tre Coppe di Croazia consecutivamente.

Nel 2004 passa allo Hrvatski akademski odbojkaški klub Mladost, dove in due anni vince altri due scudetti consecutivi ed un'altra coppa nazionale: nel 2005 ottiene la prima convocazione in nazionale, con la quale partecipa al campionato europeo.

Nella stagione 2006-07 si trasferisce in Italia, nell'Asystel Volley, dove resta per due stagioni ottenendo una vittoria nella Coppa di Lega. Nel 2008 è nel vicino Chieri Volley, mentre nel 2009 ottiene con la nazionale la medaglia di bronzo ai Giochi del Mediterraneo.

Dopo una parentesi in Turchia, nel Beşiktaş Jimnastik Kulübü, nella stagione 2010-11 torna in Italia per giocare nella Pallavolo Sirio Perugia: a metà campionato viene però ceduta al GS Caltex Seoul, militante nella V-League sudcoreana.

Nella stagione 2011-12 viene ingaggiata dalla squadra ceca del Volejbalový klub Prostějov, con il quale vince lo scudetto e la Coppa di Repubblica Ceca. Nella stagione 2012-13 passa alla squadra polacca del Małopolski Klub Siatkówki Muszyna con cui vince la Coppa CEV, mentre la stagione successiva passa alla Ženskij volejbol'nyj klub Dinamo Moskva, nella Superliga russa, vincendo la Coppa di Russia.

Ritorna in Polonia nel campionato 2014-15 per vestire la maglia del Budowlani Łódź Sportowa, facendo poi ritorno in Russia nel campionato seguente, per difendere i colori del Volejbol'nyj klub Leningradka; tuttavia, nel dicembre 2015, lascia il club per tornare in Polonia, dove completa l'annata con la maglia del Miejski Klub Siatkarski di Dąbrowa Górnicza[1].

Nella stagione 2016-17 ritorna nel massimo campionato italiano, difendendo questa volta i colori del Neruda Volley di Bronzolo. Poco dopo l'inizio della stagione 2017-18 viene ingaggiata dal club turco del Samsun BB, in Voleybol 1.Ligi.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

1998-99, 1999-00, 2000-01, 2004-05, 2005-06
2011-12
1998, 1999, 2000, 2004
2011-12
2013
2007
2012-13

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica wikitesto]

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sanja Popović w Tauronie MKS-ie Dąbrowa Górnicza!, su mks.dabrowa.pl. URL consultato il 7 dicembre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]