San Juan Opico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Opico
comune
San Juan Opico
Opico – Stemma Opico – Bandiera
Localizzazione
StatoEl Salvador El Salvador
DipartimentoLa Libertad
Territorio
Coordinate13°53′N 89°21′W / 13.883333°N 89.35°W13.883333; -89.35 (Opico)Coordinate: 13°53′N 89°21′W / 13.883333°N 89.35°W13.883333; -89.35 (Opico)
Altitudine492 m s.l.m.
Superficie218,94 km²
Abitanti74 280 (2007)
Densità339,27 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: El Salvador
Opico
Opico

San Juan Opico (meglio nota come Opico) è un comune del dipartimento di La Libertad, in El Salvador, distante 40 chilometri da San Salvador, la capitale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Opico fu fondato nel 1572 come un piccolo villaggio pipil. Ottenne il titolo di città il 4 febbraio 1881.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Confina a nord con San Pablo Tacachico, a sud con Ciudad Arce e Colon, a est con Quezaltepeque e San Matias, ad ovest Con Coatepeque

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

In questo comune si trovano i siti archeologici di Joya de Ceren e San Andrés che risalgono al VII secolo e sono protetti dal Unesco.

Il nome Opico Viene dal nahuatl (Yulupico). che col passare degli anni è diventato Opico. che significa "città dove si strappano i cuori" o "città dei sacrifici".

Nelle rovine di San Andrés si possono ancora vedere i cerchi usati per offrire olocausti al dio della pioggia Tlaloc, infatti il nome è composto da: "O" simboleggia il cuore, "PI" (strappare) e infine "CO" il suffisso locativo.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Sono fatte di pietra vulcanica la maggior parte delle strade della città.
  • Come in tutti i comuni di El Salvador, anche Opico possiede (con ottima gestione) la sua "Ruta 108" (linea 108) per il trasporto pubblico, con partenze ogni 15 minuti, destinazione San Salvador.