Guido da Cortona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da San Guido da Cortona)
Beato Guido da Cortona
Guido da Cortona.jpg
Guido da Cortona, stampa del XVII. sec., descrivendo alcuni miracoli e il corteo funebre che sta per varcare la cinta muraria.
Nascita 1187
Morte 1247
Venerato da Chiesa cattolica
Santuario principale Cattedrale di Cortona
Ricorrenza 12 giugno

Guido da Cortona, al secolo Guido Pagnottelli o Vagnottelli (Cortona, 1187Cortona, 1247), è stato un presbitero e religioso italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Vista della chiesa dedicata al santo a Cortona

Guido nacque da famiglia nobile e benestante, ma, trascorsa un'agiata giovinezza, decise di donare ai poveri i propri beni materiali e di seguire San Francesco d'Assisi, dopo averne ascoltata e accolta la predicazione.

Entrato nell'Ordine, indossò il saio francescano nella pieve di Santa Maria di Cortona e di lì a poco divenne sacerdote, ricevendo da San Francesco d'Assisi il permesso di predicare.

Culto[modifica | modifica wikitesto]

Alla sua morte, il corpo fu deposto dentro un sarcofago di marmo in Santa Maria di Cortona. La testa venne asportata e custodita nel pozzo della chiesa. Nel 1945 testa e corpo vennero riuniti e deposti insieme sotto l'altare della Cattedrale di Cortona.

È commemorato il 12 giugno.

« A Cortona in Toscana, beato Guidone, sacerdote, che, discepolo di san Francesco, passò la vita in digiuni, povertà e umiltà. »

(Martirologio Romano)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN89206048