San Antonio (Paraguay)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
San Antonio
distretto
San Antonio – Veduta
Chiesa di San Antonio
Localizzazione
StatoParaguay Paraguay
DipartimentoFlag of Central Department, Paraguay.svg Central
Amministrazione
IntendenteRaúl Isaac Mendoza Ramos (PLRA)[1]
Territorio
Coordinate25°23′S 57°38′W / 25.383333°S 57.633333°W-25.383333; -57.633333 (San Antonio)Coordinate: 25°23′S 57°38′W / 25.383333°S 57.633333°W-25.383333; -57.633333 (San Antonio)
Altitudine57[2] m s.l.m.
Superficie23[4] km²
Abitanti37 795[5] (2002)
Densità1 643,26 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale2650[3]
Fuso orarioUTC-4
Cartografia
Mappa di localizzazione: Paraguay
San Antonio
San Antonio
San Antonio – Mappa

San Antonio è una città del Paraguay, situata nel dipartimento Central.

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

Al censimento del 2002 San Antonio contava una popolazione urbana di 37.795 abitanti. Il distretto è privo di zona rurale.[5]

Il fiume Paraguay nei pressi di San Antonio

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La prima fondazione di San Antonio risale al 1890, ad opera del cittadino tedesco Konrad Goetz; dopo la sua morte, tuttavia, il posto rimase spopolato fino al 1903, anno in cui Agustín Quiñónez rifondò la città, i cui primi abitanti furono coloni di origine tedesca, italiana, francese e spagnola.[6]

San Antonio si trova sul margine sinistro del fiume Paraguay; i suoi porti fluviali hanno dato impulso allo sviluppo di attività commerciali e industriali.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Justicia Electoral, República del Paraguay – Elecciones Municipales 15 de Noviembre 2015 (XLS), su tsje.gov.py. URL consultato il 5 gennaio 2016.
  2. ^ (EN) Fallingrain.com. URL consultato il 29 gennaio 2011.
  3. ^ (ES) Correo Paraguayo – Codigos por Localidades (PDF), su correoparaguayo.gov.py. URL consultato il 29 gennaio 2011 (archiviato dall'url originale il 19 may 2011).
  4. ^ (ES) ADEPO - Asociación Paraguaya de Estudios de Población - Territorio y Población (ZIP) [collegamento interrotto], su eumed.net. URL consultato il 29 gennaio 2011.
  5. ^ a b (ES) Dati del censimento 2002 forniti dal DGEEC - La Dirección General de Estadística, Encuestas y Censos (PDF), su dgeec.gov.py. URL consultato il 29 gennaio 2011 (archiviato dall'url originale il 20 december 2010).
  6. ^ (ES) Archivio Abc Digital, su archivo.abc.com.py. URL consultato il 29 gennaio 2011.
  7. ^ (ES) Ministerio de Educación y Cultura del Paraguay, su mec.gov.py. URL consultato il 29 gennaio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]