Samuel S. Hinds

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Samuel S. Hinds nel film Grand Central Murder (1942)

Samuel Southey Hinds, accreditato come Samuel S. Hinds (Brooklyn, 4 aprile 1875Pasadena, 13 ottobre 1948), è stato un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Brooklyn, frequentò l'Università di Harvard, diventando un avvocato. Iniziò a dedicarsi all'attività teatrale solo all'età di 54 anni, debuttando poi nel mondo del cinema recitando nel film Se avessi un milione (1932). Hinds recitò in totale in 214 film, l'ultimo dei quali fu Corruzione, distribuito nel 1949 dopo la sua morte, avvenuta per una polmonite all'età di 73 anni.

Tra le sue interpretazioni principali, sono da ricordare L'eterna illusione (1938) e La vita è meravigliosa (1946), entrambi di Frank Capra. È noto anche per aver preso parte ad alcuni film del duo comico Gianni e Pinotto.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN16298581 · LCCN (ENn87911933 · WorldCat Identities (ENn87-911933