Samuel P. Heintzelman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Samuel Peter Heintzelman

Samuel Peter Heintzelman (Manheim, 30 settembre 1805Washington, 1º maggio 1880) è stato un generale statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel 1805 in Pennsylvanya si diploma all'Accademia militare di West Point nel 1826 piazzandosi 17º sui 41 della propria classe. Combatte nella Guerra messicano-statunitense guadagnandosi una decorazione per il proprio coraggio, mandato successivamente di stanza nei territori del Sud-Ovest viene promosso tenente colonnello nel 1851 per i meriti mostrati sul campo. Allo scoppiare della Guerra di secessione americana resta con l'Unione e viene messo a capo del 17° Fanteria con il grado di colonnello, prende parte alla Prima battaglia di Bull Run nella quale viene ferito nel tentativo di riorganizzare le truppe. Promosso general maggiore viene messo a capo del III corpo d'armata del Potomac, combatte nella Campagna di Peninsula, alla battaglia di Williamsburg e altre ancora. Tuttavia nel corso degli scontri emerge la sua estrema cautela nel comandare gli uomini, e nonostante il suo innegabile coraggio viene allontanato dalla prima linea e destinato a un incarico a Washington. Terminata la guerra entra nel mondo degli affari e si spegne all'età di 74 anni nel 1880. È sepolto al cimitero di Buffalo, vicino a New York.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN35628737 · LCCN: (ENn79064638 · ISNI: (EN0000 0000 3097 3509 · GND: (DE132863154