Samuel Alphonsius Stritch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Samuel Alphonsius Stritch
cardinale di Santa Romana Chiesa
Cardinal Samuel Stritch.jpg
Coat of arms of Samuel Alphonsus Stritch.svg
Deus meus adjutor meus
Incarichi ricoperti
Nato 17 agosto 1887, Nashville
Ordinato presbitero 21 maggio 1910 dal cardinale Pietro Respighi
Nominato vescovo 10 agosto 1921 da papa Benedetto XV
Consacrato vescovo 30 novembre 1921 dall'arcivescovo Henry Moeller
Elevato arcivescovo 26 agosto 1930 da papa Pio XI
Creato cardinale 18 febbraio 1946 da papa Pio XII
Deceduto 27 maggio 1958, Roma

Samuel Alphonsius Stritch (Nashville, 17 agosto 1887Roma, 27 maggio 1958) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Nashville il 17 agosto 1887, figlio di un manager, Garret Strich, e della di lui consorte Katherine O'Malley; aveva due fratelli e cinque sorelle.

Il 10 agosto 1921 fu nominato vescovo di Toledo (nell'Ohio, Stati Uniti d'America), sede episcopale che lasciò nel 1930 in quanto nominato arcivescovo di Milwaukee.

Nel 1939 venne trasferito nella sede arcivescovile di Chicago, ove rimase fino al 1º marzo 1958, quando venne nominato pro-prefetto della Congregazione per la Propaganda della Fede.

Papa Pio XII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 18 febbraio 1946 con il titolo di Sant'Agnese fuori le mura.

Morì il 27 maggio 1958 all'età di 70 anni. Nel periodo del suo cardinalato non vi furono conclavi.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN50883481 · LCCN (ENn92070746