Samara Airlines

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Samara Airlines
Samara Airlines Tupolev Tu-134A-3 at Pulkovo Airport.jpg
StatoRussia Russia
Fondazione11 aprile 1961 a Samara
Chiusura2008
Sede principaleAeroporto di Samara-Kurumoč
SettoreTrasporto
Prodottitrasporti aerei
Dipendenti1500+
Sito web
Compagnia aerea standard
Codice IATAE5
Codice ICAOBRZ
Indicativo di chiamataBERYOZA
Ultimo volo3 febbraio 2009
HubSamara-Kurumoč
AlleanzaAiRUnion
Flotta12 (nel 2008)
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

La Samara Airlines (in russo: Самара авиакомпания) era una compagnia aerea russa con la base all'Aeroporto di Samara-Kurumoč, in Russia. Lo hub principale della compagnia aerea era l'aeroporto internazionale di Samara.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La compagnia aerea Samara Airlines è stata creata sulla base dell'Aeroflot-Kujbyshev. Il primo aereo della compagnia era un Antonov An-10.

Il primo volo effettuato dalla compagnia di Samara era il volo operato con un aereo sovietico Antonov An-10 il 15 maggio 1961 da Samara, Russia per Mineral'nye Vody, Russia.

Negli anni sessanta la compagnia aveva la flotta composta da aerei Antonov An-12 e Tupolev Tu-124. Il primo Tupolev Tu-124 è arrivato a Samara nell'aprile del 1963.

Il 23 aprile 1962 è stato aperto l'aeroporto di Samara-Kurumoč con la divisione no.173 dell'Aeroflot. Nella base di Samara negli anni settanta sono stati formati gli equipaggi delle compagnie aeree russe: Orenair, Air Bashkortostan, Avia-Tatarstan. Fino alla fine degli anni novanta l'Aeroflot-Kujbyshev ha operato gli aerei in cooperazione con le filiali dell'Aeroflot di Kazan, Orenburg e Ufa.

L'epoca d'oro della compagnia era cominciata con l'arrivo negli anni settanta - ottanta a Samara degli aerei Yakovlev Yak-40, Tupolev Tu-154, Tupolev Tu-134 e Ilyushin Il-76. Il primo Tupolev Tu-154 è arrivato a Samara nel 1974. Il 3 gennaio 1975 è stato effettuato il primo volo operato con un Tupolev Tu-154 dai piloti di Samara per Leningrado (oggi San Pietroburgo).

Il 18 maggio 1984 il primo Ilyushin Il-76 è arrivato a Samara. La Samara Airlines è stata creata sulla base della compagnia aerea sovietica di Samara il 16 febbraio 1993.

Nel marzo del 1994 ICAO ha assegnato il codice E5 alla Samara Airlines. Il 3 novembre 1996 la Samara Airlines è entrata a far parte dell'IATA.

La Samara Airlines ha terminato le proprie operazioni nel settembre 2008, a seguito del collasso finanziario dell'alleanza AiRUnion della quale Samara Airlines faceva parte.

Strategia[modifica | modifica wikitesto]

La Samara Airlines faceva parte dell'alleanza delle compagnie aeree russe AiRUnion (ex-AirBridge) con altre quattro compagnie aeree russe:

L'AiRUnion occupava il terzo posto sul mercato russo dei trasporti aerei dopo l'Aeroflot e la S7 Airlines prima del collasso finanziario che ha portato alla chiusura di AiRUnion e delle proprie consociate nel settembre 2008.

Oltre all'attività principale di trasporto passeggeri la compagnia aerea Samara Airlines effettuava anche il trasporto di merci via aerea in Russia e nei paesi CSI trasportando fino a 1000 tonnellate di merce e di posta ogni anno. Insieme alla base tecnica all'Aeroporto di Samara-Kurumoč la compagnia aerea russa si è avvalsa del sostegno di personale altamente qualificato preparato dall'Università Aerospaziale Statale di Samara.

Flotta aerei[modifica | modifica wikitesto]

Tupolev Tu-154M della Samara Airlines
Yakovlev Yak-40 della Samara Airlines

Prima della chiusura la compagnia aerea disponeva della seguente flotta:

  • 4 Tupolev Tu-134A (76 passeggeri - versione economica, 68 passeggeri - versione economica + business)
  • 8 Tupolev Tu-154M (166 passeggeri - versione economica, 134 passeggeri - versione economica + business, 84-104 passeggeri - versione VIP)

Flotta storica[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]