Salone internazionale dell'aeronautica e dello spazio di Mosca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il MAKS del 2007
Una navetta Buran esposta durante il MAKS del 1999

Il Salone internazionale dell'aeronautica e dello spazio di Mosca o MAKS (in russo: МАКС, russo: салон Международный авиационно-космический, traslitterato come Mezhdunarodnyj aviatsionno-kosmicheskij salone) è una manifestazione aeronautica internazionale che si svolge nei pressi di Mosca. Il primo salone simile in Russia si è tenuto nel 1992 con la denominazione di Mosaeroshow-92. Dal 1993, è stato rinominato per l'attuale denominazione e si svolge in anni dispari.

MAKS è un evento importante nel mondo degli affari russo. Anche se inizialmente è stato pensato come evento di intrattenimento, lo spettacolo è diventato una vetrina per i produttori aeronautici russi. Tramite tale manifestazione i produttori hanno potuto trovare nuovi contratti con clienti stranieri.

Incidente del 2009[modifica | modifica wikitesto]

Durante il MAKS del 2009, due velivoli Sukhoi Su-27 appartenenti alla pattuglia acrobatica nazionale russa, i Russian Knights, si scontrarono in volo mentre erano impegnati in un'esibizione. L'incidente causò la morte del colonnello pilota Igor Tkachenko, comandante della pattuglia acrobatica e ufficiale dell'aeronautica militare russa (V-VS).[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]