Saleh Al-Shehri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Saleh Al-Shehri
Nazionalità Arabia Saudita Arabia Saudita
Altezza 184 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Al-Hilal
Carriera
Giovanili
2003-2011Al-Ahli
Squadre di club1
2011-2012Mafra2 (0)
2012-2013Beira-Mar7 (2)
2013-2015Al-Ahli9 (0)
2015-2019Al-Ra'ed71 (22)[1]
2019-Al-Hilal66 (12)
Nazionale
2011-2013Arabia Saudita Arabia Saudita U-2011 (8)
2012-Arabia Saudita Arabia Saudita U-235 (3)
2020-Arabia Saudita Arabia Saudita22 (11)
Palmarès
Transparent.png Coppa d'Asia AFC Under-23
Argento Oman 2013
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 novembre 2022

Saleh Khaled Al-Shehri (in arabo: صالح خالد الشهري‎; Gedda, 1º novembre 1993) è un calciatore saudita, attaccante dell'Al-Hilal, in prestito dall'Al-Ra'ed, e della nazionale saudita.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È una punta centrale, dotato di agilità e riflessi reattivi, riesce a calciare di prima intenzione trovano il gol, inoltre grazie alla sua capacità di reagire con velocità ai passaggi dei suoi compagni in fase di attacco riesce a coordinarsi bene nelle azioni offensive. È abile nel tiro di testa, ed è capace di segnare sotto porta ma anche calciando da angolazioni più difficili.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Beira-Mar e Al-Ahli[modifica | modifica wikitesto]

Al-Shehri muove i suoi primi passi nel professionismo in Portogallo nella Liga Portugal nella stagione 2012-2013 con la maglia del Beira-Mar, con la squadra gioca un totale di sole undici partite, segnando due gol in campionato, nei pareggi per 2-2 contro il Vitória Guimarães e per 1-1 contro il Moreirense.

Il 21 agosto 2013 debutta con la squadra saudita dell'Al-Ahli nella partita di Champions League asiatica finita con un pareggio per 1-1 contro il FC Seul. Con la sua squadra Al-Shehri ha giocato poche partite senza segnare mai una rete.

Al-Ra'ed e Al-Hilal[modifica | modifica wikitesto]

A partire dal 2015 inizia a giocare per il Al-Ra'ed, nell'edizione 2018-2019 detiene un record personale con sedici gol, mette a segno una doppietta battendo prima l'Al-Fayha per 3-0 e l'Al-Fateh per 4-0, segna anche una tripletta nella vittoria per 5-1 ai danni dell'Ohod, inoltre segna quattro gol in una partita molto combattuta contro l'Al-Ahli vinta per 5-4.

Nel 2019 si trasferisce nel club dell'Al-Hilal, vince il campionato saudita, l'edizione 2019-2020 segnando varie reti, una vincendo per 4-1 contro l'Al-Ettifaq, un altro battendo per 7-0 l'Al-Adalah oltre al gol nella vittoria per 3-1 contro l'Al-Wahda. Vince pure l'edizione successiva, quella 2020-2021, segna un gol contro l'Al-Ittihād e l'Al-Shabab entrambe le partite conclude con un pareggio di 1-1, oltre alla doppietta nella vittoria per 5-1 contro l'Al-Ahli.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2011 gioca con la nazionale Under-19 nelle qualificazione per la Coppa d'Asia giovanile, segnando un gol nella sconfitta per 3-2 contro l'Iraq e un altro nella vittoria per 4-0 battendo il Bangladesh, mette a segno una doppietta sconfiggendo l'Oman per 4-0 e una tripletta vincendo per 11-0 contro le Maldive.

Viene convocato nella nazionale Under-22 nel 2012, durante le qualificazione per la Coppa d'Asia Under-22, con una sua rete la squadra batte per 1-0 il Pakistan, oltre a segnare due gol vincendo per 7-0 contro lo Sri Lanka.

Gioca per la prima volta con la nazionale maggiore nel 2020 in un'amichevole vinta contro la Giamaica, Al-Shehri batte un calcio di rigore che il portiere avversario riesce a parare ma, sulla respinta, Al-Shehri calcia la palla in rete segnando un gol.

Durante le qualificazioni per la Coppa del Mondo, la nazionale dell'Arabia Saudita riesce a superare le qualificazioni asiatiche, Al-Shehri segna una doppietta battendo la Palestina per 5-0, la squadra si qualifica per il mondiale Qatar 2022 come prima classificata del proprio girone, superando di un punto il Giappone, grazie soprattutto alle vittorie per 1-0 contro il Vietnam e l'Oman, in entrambe le partite è stato Al-Shehri a segnare il gol della vittoria. Durante la Coppa del Mondo in Qatar, nella prima partita contro l'Argentina, l'Arabia Saudita vince nonostante il pronostico sfavorevole per 2-1 in rimonta, dove Al-Shehri segna il gol del temporaneo pareggio.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Arabia Saudita
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
14-11-2020 Riyad Arabia Saudita Arabia Saudita 3 – 0 Giamaica Giamaica Amichevole 1 Uscita al 55’ 55’
17-11-2020 Riyad Arabia Saudita Arabia Saudita 1 – 2 Cuba Cuba Amichevole -
25-3-2021 Riyad Arabia Saudita Arabia Saudita 1 – 0 Kuwait Kuwait Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 60’ 60’
30-3-2021 Riyad Arabia Saudita Arabia Saudita 5 – 0 Palestina Palestina Qual. Mondiali 2022 2 Uscita al 71’ 71’
5-6-2021 Riyad Arabia Saudita Arabia Saudita 3 – 0 Yemen Yemen Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 72’ 72’
11-6-2021 Riyad Arabia Saudita Arabia Saudita 3 – 0 Singapore Singapore Qual. Mondiali 2022 1 Ingresso al 46’ 46’
15-6-2021 Riyad Arabia Saudita Arabia Saudita 3 – 0 Uzbekistan Uzbekistan Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 65’ 65’
2-9-2021 Riyad Arabia Saudita Arabia Saudita 3 – 1 Vietnam Vietnam Qual. Mondiali 2022 1 Uscita al 90’ 90’
7-9-2021 Mascate Oman Oman 0 – 1 Arabia Saudita Arabia Saudita Qual. Mondiali 2022 1 Uscita al 81’ 81’
7-10-2021 Gedda Arabia Saudita Arabia Saudita 1 – 0 Giappone Giappone Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 64’ 64’
12-10-2021 Gedda Arabia Saudita Arabia Saudita 3 – 2 Cina Cina Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 70’ 70’
11-11-2021 Sydney Australia Australia 0 – 0 Arabia Saudita Arabia Saudita Qual. Mondiali 2022 - Ingresso al 72’ 72’
16-11-2021 Hanoi Vietnam Vietnam 0 – 1 Arabia Saudita Arabia Saudita Qual. Mondiali 2022 1 Uscita al 68’ 68’
27-1-2022 Gedda Arabia Saudita Arabia Saudita 1 – 0 Oman Oman Qual. Mondiali 2022 - Ingresso al 73’ 73’
24-3-2022 Sharjah Cina Cina 1 – 1 Arabia Saudita Arabia Saudita Qual. Mondiali 2022 1
29-3-2022 Gedda Arabia Saudita Arabia Saudita 1 – 0 Australia Australia Qual. Mondiali 2022 - Ingresso al 67’ 67’
22-10-2022 Abu Dhabi Arabia Saudita Arabia Saudita 1 – 0 Macedonia del Nord Macedonia del Nord Amichevole 1
26-10-2022 Abu Dhabi Arabia Saudita Arabia Saudita 1 – 1 Albania Albania Amichevole 1
30-10-2022 Abu Dhabi Arabia Saudita Arabia Saudita 0 – 0 Honduras Honduras Amichevole -
16-11-2022 Riyad Arabia Saudita Arabia Saudita 0 – 1 Croazia Croazia Amichevole - Uscita al 61’ 61’
22-11-2022 Lusail Argentina Argentina 1 – 2 Arabia Saudita Arabia Saudita Mondiali 2022 - 1º turno 1 Uscita al 78’ 78’
26-11-2022 Al Rayyan Polonia Polonia 2 – 0 Arabia Saudita Arabia Saudita Mondiali 2022 - 1° turno - Uscita al 85’ 85’
Totale Presenze 22 Reti 11

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Al-Hilal: 2019-2020, 2020-2021, 2021-2022
Al-Hilal: 2019-2020
Al-Hilal: 2019, 2021

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 74 (24) se si comprendono le presenze nei play-out.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]