Saipem 12000

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Saipem 12000
Descrizione generale
Civil Ensign of the Bahamas.svg
Tipodredger - nave per prospezioni petrolifere
ArmatoreSAIPEM
IdentificazioneC6YF4 CharlieSixYankeeFoxtrotFour
Varo2010
Caratteristiche generali
Dislocamento59116 t
Stazza lorda60538 tsl
Lunghezza228 m
Larghezza42 m
Velocità5,2 nodi (9,6 km/h)

https://www.marinetraffic.com/it/ais/details/ships/311030700

voci di navi presenti su Wikipedia

La Saipem 12000 è una nave per prospezioni petrolifere utilizzata dal gruppo ENI e battente bandiera delle Bahamas, registrata presso il porto di Nassau[1].

Principalmente è stata oggetto dell'interesse pubblico per la vicenda che ha coinvolto la nave soggetta al blocco delle autorità turche mentre tentava di raggiungere la zona n.3 di ricerca petrolifera nella Zona Economica Esclusiva della Repubblica di Cipro[2]; la nave è stata intimata di non proseguire la sua rotta verso la destinazione programmata e successivamente oggetto di evoluzioni da parte di navi da guerra turche con dichiarazioni contrastanti da parte delle autorità greche, che sostengono Cipro, e della marina militare italiana.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]