Sage Kotsenburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sage Kotsenburg
Sage Kotsenburg Olympic Games 2014 press conference.jpg
Sage Kotsenburg durante una conferenza stampa a Soči 2014
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Snowboard Snowboarding pictogram.svg
Specialità big air, halfpipe, slopestyle
Palmarès
Olimpiadi 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate all'8 febbraio 2014

Sage Kotsenburg (Coeur d'Alene, 27 luglio 1993) è uno snowboarder statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Specialista di big air, halfpipe e slopestyle, ha esordito in Coppa del Mondo l'11 gennaio 2013 a Copper Mountain, negli Stati Uniti d'America, giungendo 17º nello slopestyle.

Ha partecipato ai XXII Giochi olimpici invernali di Soči 2014, occasione in cui ha conquistato la medaglia d'oro nello slopestyle. Durante la run decisiva per la vittoria esegue un "Holy Crail", manovra che non aveva mai tentato prima[1]. Nel giugno 2017 l'atleta statunitense annuncia pubblicamente che non avrebbe difeso il titolo olimpico conquistato ai Giochi olimpici in Russia, dopo avere deciso di dedicare il resto della sua carriera allo snowboard backcountry e al filmare video di snowboard[2].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]