Sadayuki Mikami

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sadayuki Mikami

Sadayuki Mikami (三上貞行, Mikami Sadayuki) (...) è un fotografo giapponese, vincitore del World Press Photo of the Year 1978[1].

La sua carriera inizia nel 1969 quando entra a far parte dell'agenzia di stampa Tokyo Photo, in veste di assistente alla camera oscura. Nel 1975 inizia finalmente a lavorare come fotografo, e nel corso della sua carriera realizza servizi su diversi importanti avvenimenti asiatici come le proteste di Piazza Tiananmen del 1989 e la rivolta di Gwangju in Corea del Sud.

Mikami ha anche fotografato le Olimpiadi di Sapporo, di Los Angeles e di Seoul, e tre incontri dei vertici del G7 a Tokyo, a Venezia ed a Birmingham. Nel 1992 è diventato caporedattore di Tokyo Photo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]