Sacrificio (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sacrificio
ArtistaEquipe 84
Tipo albumStudio
Pubblicazione1974
Durata46:47
GenereRock
EtichettaAriston Records
Equipe 84 - cronologia
Album precedente
(1973)
Album successivo
(1989)

Sacrificio è il settimo album del complesso musicale italiano Equipe 84.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

L'album, Sacrificio del 1974, ha di nuovo dei buoni passaggi strumentali, anche se le influenze fondamentali sono sempre di pop melodico. Il gruppo è assistito in questo album dal batterista Paolo Siani della Nuova Idea.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. ...e Lucifero disse – 3:57 (Maurizio Vandelli)
  2. Sacrificio (Gli Dei) – 5:06 (Maurizio Vandelli)
  3. La montagna sacra – 6:36 (Maurizio Vandelli, Ricky Belloni)
  4. Porte chiuse – 4:51 (Maurizio Vandelli, Guaira)
  5. Un cavallo... un amore – 2:13 (Maurizio Vandelli, Ricky Belloni)
Lato B
  1. Mercante senza fiori – 3:49 (Angelo De Luca, Gianni D'Errico, Maurizio Vandelli)
  2. Se c'è – 5:45 (Maurizio Vandelli)
  3. Risvegliarsi un mattino – 5:37 (Maurizio Vandelli)
  4. L'attore – 3:10 (Victor Sogliani, Maurizio Vandelli)
  5. Dicono... – 5:43 (Maurizio Vandelli)

[1]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

All'interno della copertina dell'Album Sacrificio, è stata inserita una litografia acquarellata realizzata nel 1974 dal Pittore bergamasco Gianluigi Verdi in edizione numerata e firmata in originale dall'artista stesso.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Altri musicisti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Titoli, autori e durata brani, ricavati dalle note su vinili dell'album originale pubblicato dalla Ariston Records, codice AR/LP/12134
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica