Sacrifice (2016)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sacrifice 2016
Tagline "Free on Pop TV"
Prodotto da TNA
Data Registrato il 19 marzo 2016
Trasmesso il 26 aprile 2016
Sede IMPACT! Zone
Città Orlando, Stati Uniti
Spettatori 1.100
Cronologia pay-per-view
Lockdown (2016) Sacrifice 2016 Slammiversary (2016)
Progetto Wrestling

Sacrifice 2016 è stata la decima edizione prodotta dalla Total Nonstop Action Wrestling (TNA) e la prima a non essere trasmessa in pay-per-view. L'evento si è svolto il 19 marzo 2016 presso la IMPACT! Zone di Orlando, Florida ed è stato trasemsso il 26 aprile 2016 su Pop TV[1].

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Match Stipulazioni Durata[2]
1 Drew Galloway (c) ha sconfitto Tyrus Single match per il titolo TNA World Heavyweight Championship 07:55
2 Rosemary (con Crazzy Steve) ha sconfitto Gail Kim Single match 6:08
3 Decay (Crazzy Steve e Abyss) (con Rosemary) hanno sconfitto Beer Money, Inc. (Bobby Roode e James Storm) (c) Valley of Shadows match per il titolo TNA World Tag Team Championship 14:10
4 Bram ha sconfitto Eric Young (c) Falls Count Anywhere match per il titolo TNA King of the Mountain Championship 06:34
5 Mike Bennett (con Maria Kanellis) ha sconfitto Ethan Carter III No Disqualification match 11:11
(c) = campione in carica al momento dell'inizio del match

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) IMPACT Wrestling #615 - Sacrifice 2016, solie.org. URL consultato il 01 maggio 2017.
  2. ^ (EN) IMPACT Wrestling #615 - Sacrifice 2016, solie.org. URL consultato il 01 maggio 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling