Sacramento Mountain Lions

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sacramento Mountain Lions
Football americano American football pictogram.svg
Segni distintivi
Colori socialiOro chiaro, Nero, Beige, Oro scuro                    
Dati societari
CittàSacramento, California
PaeseStati Uniti Stati Uniti
FederazioneUnited Football League
Fondazione2009
Scioglimento2012
DenominazioneCalifornia Redwoods (2009) Sacramento Mountain Lions (2010–2012)
Capo-allenatoreTurk Schonert
StadioRaley Field
(11.093-14.014 posti)
RaleyFieldSignMay2007.jpg
Sito web
Palmarès

I Sacramento Mountain Lions furono una franchigia professionistica di football americano con sede a Sacramento, California, che giocava nella United Football League. La squadra era allenata da Turk Schonert.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La franchigia ebbe origine dai California Redwoods, che disputavano le loro partite casalinghe a San Francisco e San Jose prima di trasferirsi a Sacramento nel 2010[1]. I Redwoods terminarono la loro prima e unica stagione nel 2009 con un bilancio di 2 vittorie e 4 sconfitte. L'anno successivo a Sacramento, il bilancio migliorò a 4 vittorie e 4 sconfitte. Nella stagione 2011, i Mountain Lions persero le prime tre partite per poi vincere le ultime due, senza riuscire a qualificarsi per i playoff.

Nel 2012 avrebbe dovuto svolgersi la quarta stagione della lega, con quattro squadre all'inizio del campionato previsto per il 26 settembre 2012. La lega cessò le operazioni il 20 ottobre 2012, dopo quattro settimane, a causa di gravi problemi finanziari e di scarsa presenza di pubblico[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) United Football League Brings Professional Football to Sacramento and Invites Fans to 'Name Your Team[collegamento interrotto], UFL. URL consultato il 16 settembre 2012.
  2. ^ (EN) UFL suspends rest of 2012 season, CBS Sports, 20 ottobre 2012. URL consultato il 24 ottobre 2012.
Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport