Sabine Schmitz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sabine Schmitz, nel 2007

Sabine Schmitz (Adenau, 14 maggio 1969) è una pilota automobilistica e personaggio televisivo tedesca.

Sabine Schmitz (Sabine Reck dopo il matrimonio) lavora per la BMW e per la Porsche, è nota anche per essere la pilota della BMW "Ring Taxi" sul circuito del Nürburgring Nordschleife.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nell'albergo e ristorante posseduto dalla famiglia Schmitz, Sabine e le sue due sorelle più grandi sono cresciute nell'"Hotel am Tiergarten" a Nürburg all'interno del Nürburgring Nordschleife.
Sabine è stata istruita come proprietaria di alberghi e Sommelier. Durante il primo matrimonio, durato fino al 2000, ha vissuto a Pulheim e successivamente fino al 2003 ha posseduto un bar/ristorante, sempre a Nürburg, chiamato Fuchsröhre.
Nel 2004 ha ottenuto il brevetto da pilota di elicottero.
Dopo aver guidato occasionalmente l'auto di famiglia al Nürburgring, lei e le sue due sorelle hanno iniziato a correre, ma solo Sabine ha continuato e ha ottenuto vittorie. Sabine ha vinto la Rundstrecken Challenge Nürburgring (CHC) e la Veranstaltergemeinschaft Langstreckenpokal Nürburgring (VLN) compresa la endurance della VLN nel 1998 ed è la prima donna a vincere la 24 Ore del Nürburgring, evento avvenuto nel 1996 e ripetuto nel 1997 con una BMW M3 e il co-pilota Johannes Scheid.
Nel 2006 ha guidato, insieme a Klaus Abbelen, la Porsche 997 #97 alla VLN endurance series nel team Land Motorsport.
Nel 2008 finì terza alla 24 ore del Nürburgring, battuta solo dai vincitori del 2006 e del 2007.

Nürburgring[modifica | modifica wikitesto]

Sabine è diventata popolare soprattutto per la guida della BMW M5 "Ring Taxi" lungo i 20,8km del Nürburgring Nordschleife.
Secondo le sue stime ha effettuato oltre 30.000 giri di pista, aumentando di 1200 circa ogni anno. La sua familiarità col circuito le è valso il titolo di "Regina del Nürburgring" e di "tassista più veloce del mondo". Le sue parti preferite del circuito sono la Schwedenkreuz e la Fuchsröhre.
La sua azienda "Sabine Schmitz Motorsport" offre formazione dei conducenti e un servizio di "Ring Taxi", Sabine ha cessato quest'ultima attività nel 2011.
Claudia Hürtgen è la sua principale rivale, la quale ha vinto il campionato VLN del 2006 e ha ottenuto pole e vittoria durante la terza gara del VLN del 2008 con una BMW Z4.

Carriera televisiva[modifica | modifica wikitesto]

Come risultato della sua popolarità come "il pilota più veloce di taxi del mondo", e del suo carisma, Sabine è diventata un'occasionale commentatrice del motorsport, nota per le sue descrizioni allegramente secche di incidenti stradali. Dal settembre 2006, Sabine ha co-ospitato un programma di automobilismo chiamato D motor su DMAX. In ogni spettacolo, Sabine affronta una nuova sfida, per esempio lei che guida una Ferrari 360 contro un camion da 1200 CV, oppure una Formula Renault contro un sidecar.
La sua prima apparizione sulla televisione britannica è stata nel 2002 a Top Gear sulla BBC, dove Jeremy Clarkson ha fatto un giro attorno al Nürburgring nel "Ring Taxi".
Nel dicembre 2004 Sabine è comparsa nuovamente a Top Gear con Jeremy Clarkson. Dopo che Clarkson (sotto la tutela di Sabine) ha segnato un tempo sul giro di 9 minuti e 59 secondi al Nürburgring Nordschleife con una Jaguar S-Type diesel[1], Sabine ha commentato: «Ti dico una cosa, io faccio un tempo migliore guidando un furgone». Quando Sabine ha fatto un giro con la Jaguar S-Type ha segnato un tempo di 9 minuti 12 secondi, battendo Jeremy per 47 secondi. Durante le riprese però la squadra di ripresa non era in grado di tenere il passo di Sabine, quindi hanno fatto guidare il collaudatore Wolfgang Schubauer nell'auto d'inseguimento, una Jaguar S-Type R, ciò significa che la maggior parte del giro mostrato nell'episodio non era il tempo di 9 minuti e 12 secondi di Sabine.
Nella successiva apparizione a Top Gear ha guidato un Ford Transit Diesel, come promesso, cercando di battere il tempo di Jeremy. Il suo tempo finale con il Transit è stato di 10 minuti e 8 secondi[2]. Per fare questo tempo il furgone è stato spogliato e semplificato nella parte anteriore con del nastro adesivo (sono stati rimossi la cintura di Schmitz, i coprimozzi, la ruota di scorta, il kit di strumenti e Richard Hammond) e una Dodge Viper è stata fatta guidare davanti al furgone per aiutarlo ad avere una buona scia d'aria.
La terza apparizione a Top Gear è stata per ritirare il premio dei Top Gear Award 2005 di "Miglior tedesco"[3].
Nel 2007 è apparsa nel DVD Supercar Showdown di Jeremy Clarkson guidando una Audi R8 contro una Porsche 911 GT3 guidata da The Stig, il quale ha vinto la sfida.
Sabine è apparsa nuovamente a Top Gear per la sfida tra l'equivalente tedesco di Top Gear e l'originale Top Gear britannico[4]. Entrambi i gruppi sono stati impegnati in una serie di sfide, in cui Sabine ha corso contro la squadra di Top Gear in un'auto doppia (una sopra l'altra), e ha corso contro Jeremy in una sfida di abilità uno contro uno. Lei ha vinto in entrambe le manifestazioni, tuttavia a causa del tempestivo intervento di Stig (in sostituzione di James May violando le regole del concorso), il risultato complessivo è stato la vittoria per la squadra di Top Gear.
Si dice che Sabine sia stata lo Stig in versione "Bandito" al posto di Ben Collins.
Sabine è apparsa anche nella 22ª stagione di Fifth Gear per aiutare l'ex pilota di F1 e la co-presentatrice dello spettacolo Tiff Needell in una lotta tra una Porsche 911 Carrera S e una BMW M6 in una serie di test tra cui gare di drift e di corsa al tempo. Farà parte del nuovo cast di conduttori della serie Top Gear UK a partire dall'anno 2016.

Risultati di gara[modifica | modifica wikitesto]

  • 24 Ore del Nürburgring: Vincitrice assoluta nel 1996 e nel 1997 (BMW), terza nel 2008 (Porsche), nona nel 2011 (Porsche) e sesta nel 2012 (Porsche).

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie