Sabina Marchesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sabina Marchesi

Sabina Marchesi (Roma, 22 novembre 1963) è una giornalista italiana, vive a Roma, e si occupa di letteratura, scrittura creativa e criminologia.

Curatrice della Guida GialloNoir e FantasyFantascienza del network Dada Supereva, collabora con numerose testate, portali e riviste, tra cui Inchiostro, «Il Falcone Maltese», «Scienza & Paranormale», Progetto Babele, «Il Carabiniere» e «M Rivista del Mistero». Fa parte delle redazioni di «Sherlock Magazine», «Thriller Magazine», «Progetto Babele», «Kult Underground» e «Il Rifugio degli Esordienti». Dal 2007 è direttore editoriale della collana AvantGarden per Statale 11. Ha fondato la scuola di scrittura creativa «Non esserci sarebbe un delitto», è docente di Scrittura Creativa e Criminologia e ha svolto attività di formazione presso le Biblioteche di Roma sotto il Patrocinio dell'Assessorato alla Cultura.

Dal 2007 è Direttore di Collana di AvantGarden per Statale 11 e Curatrice dell'omonima rivista elettronica e, per la Casa Editrice Il Foglio, è Direttore della nuova collana Giallo Toscano.

Fra le opere a cui ha collaborato ci sono Dasetteadodici, un'antologia a cura di Progetto Babele, Colpi di Scena, antologia a cura di Cinzia Tani, Dizionoir - Enciclopedia della letteratura Noir a cura di Mauro Smocovich, Sexy Thriller con Claudia Salvatori, Borsalino, un diavolo per cappello, edito da Robin, Colpi di Testa, edito da Noubs, e Il Libro dello Scrittore 2007, edito da Gremese in collaborazione con l'Ansa.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN257132077 · BNF: (FRcb16612120m (data)