Saad Samir

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Saad Samir
Nazionalità Egitto Egitto
Altezza 182 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Al-Ahly
Carriera
Giovanili
2007-2009El-Shorta
2009Al-Nasr Bengasi
Squadre di club1
2009-2011Al-Ahly2 (0)
2011Al-Mokawloon14 (0)
2011-2012Al-Masry12 (0)
2012-Al-Ahly108 (12)[1]
Nazionale
2009Egitto Egitto U-206 (0)
2011-2012Egitto Egitto U-235 (0)
2012Egitto Egitto olimpica2 (0)
2014-Egitto Egitto10 (0)
Palmarès
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Argento Gabon 2017
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 aprile 2018

Saad El-Din Samir (in arabo: سعد الدين سمير‎; Il Cairo, 1º aprile 1989) è un calciatore egiziano, difensore dell'Al Ahly e della nazionale egiziana.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Roccioso[2] difensore centrale[2][3]; compensa la mancanza di velocità con l'abilità nel gioco aereo[4] e senso della posizione.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Muove i suoi primi passi nelle giovanili dell'El-Shorta[5][6], prima di passare - dopo una breve parentesi in Libia - all'Al Ahly nel 2009. Esordisce con i Red Devils il 13 maggio 2010 contro l'El Gouna, subentrando al 53' al posto di Gilberto.[7]

Complice la presenza in rosa di altri difensori più esperti[6], viene ceduto in prestito all'Al-Mokawloon e all'Al-Masry.[6]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2012 prende parte alle Olimpiadi di Londra con la selezione olimpica egiziana.[8] In precedenza aveva disputato alcuni incontri con le nazionali giovanili, prendendo parte con la selezione Under-20 ai Mondiali di categoria nel 2009, svolti in Egitto.

Esordisce con la selezione dei Faraoni il 10 ottobre 2014 contro il Botswana da titolare, in un incontro valido per l'accesso alla fase finale della Coppa d'Africa 2015.[9] Il 4 gennaio 2017 il CT Héctor Cúper lo inserisce nella lista dei 23 convocati che prenderanno parte alla Coppa d'Africa 2017.[10] Riserva di Hegazy e Gabr, assiste i compagni dalla panchina per gran parte della competizione, eccezione fatta per la partita contro il Marocco ai quarti di finale, in cui subentra al posto di Tarek Hamed in pieno recupero.[11] Il 4 giugno 2018 viene incluso nella lista dei 23 convocati per il campionato del mondo 2018.[12] Assiste i compagni - eliminati nella fase a gironi - dalla panchina, senza scendere in campo.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 14 settembre 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-2010 Egitto Al-Ahly PL 2 0 CE 0 0 CCL 0 0 SE 0 0 2 0
2010-gen. 2011 PL 0 0 CE 0 0 CCL 0 0 SE 0 0 0 0
gen.-giu. 2011 Egitto Al-Mokawloon PL 14 0 CE 0 0 - - - - - - 14 0
2011-2012 Egitto Al-Masry PL 12 0 - - - - - - - - - 12 0
2012-2013 Egitto Al-Ahly PL 7 1 CE 0 0 CCL+CCL 3+6 0 SE+SA+Cmc 1+1+0 0 18 1
2013-2014 PL 16+3[13] 2 CE 2 0 CCL+CC 2+12 0 SA+Cmc 1+2 0 38 2
2014-2015 PL 33 1 CE 3 0 CCL+CC 4+10 0 SE+SA 1+1 0 52 1
2015-2016 PL 7 0 CE 5 2 CCL 3 0 SE 0 0 15 2
2016-2017 PL 30 4 CE 2 0 CCL+ACL 12+0 0 SE 1 0 45 4
2017-2018 PL 15 4 CE 0 0 CCL+ACL 8+1 0 SE 1 0 25 4
2018-2019 PL 3 0 CE 0 0 CCL 0 0 SE 0 0 3 0
Totale Al-Ahly 113+3 12 12 2 61 0 9 0 198 14
Totale carriera 142 12 12 2 61 0 9 0 224 14

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Egitto
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
10-10-2014 Gaborone Botswana Botswana 0 – 2 Egitto Egitto Qual. Coppa d'Africa 2015 -
15-10-2014 Il Cairo Egitto Egitto 2 – 0 Botswana Botswana Qual. Coppa d'Africa 2015 -
14-11-2015 N'Djamena Ciad Ciad 1 – 0 Egitto Egitto Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 71’ 71’
17-11-2015 Alessandria d'Egitto Egitto Egitto 4 – 0 Ciad Ciad Qual. Mondiali 2018 -
08-01-2017 Il Cairo Egitto Egitto 1 – 0 Tunisia Tunisia Amichevole -
29-01-2017 Port-Gentil Egitto Egitto 1 – 0 Marocco Marocco Coppa d'Africa 2017 - Quarti di finale - Ingresso al 90+4’ 90+4’
28-03-2017 Alessandria d'Egitto Egitto Egitto 3 – 0 Togo Togo Amichevole - Uscita al 72’ 72’
12-11-2017 Cape Coast Ghana Ghana 1 – 1 Egitto Egitto Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 33’ 33’
27-03-2018 Zurigo Egitto Egitto 0 – 1 Grecia Grecia Amichevole -
01-06-2018 Bergamo Egitto Egitto 0 – 0 Colombia Colombia Amichevole -
Totale Presenze 10 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Al Ahly: 2009-2010, 2012-2013, 2013-2014, 2015-2016, 2016-2017, 2017-2018
Al Ahly: 2010, 2014, 2015, 2017
Al-Ahly: 2017

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Al-Ahly: 2012, 2013
Al-Ahly: 2013, 2014
Al-Ahly: 2014

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2016-2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 111 (12) se si comprendono i play-off.
  2. ^ a b c (EN) A look ahead to the future of the Egyptian National Team, su kingfut.com.
  3. ^ (EN) A Trio of ACCA Betting Tips To Round Off 2017, su blog.betbull.com.
  4. ^ (EN) Exploring replacements for Ali Gabr, su pharaohsxi.com.
  5. ^ (AR) (صور سعد سمير (صخرة دفاع الاهلي, su muhtwa.com.
  6. ^ a b c (AR) سعد سمير.. الصخرة الجديدة, su sport.ahram.org.eg. URL consultato il 10 aprile 2018 (archiviato dall'url originale il 15 giugno 2018).
  7. ^ El Gouna - Al-Ahly 0-0, su transfermarkt.it.
  8. ^ (EN) Egypt hope Aboutrika can bring Olympic football glory, su modernghana.com.
  9. ^ Botswana - Egitto 0-2, su transfermarkt.it.
  10. ^ (EN) Four players excluded as Cúper names Egypt’s 23-man AFCON squad, su kingfut.com.
  11. ^ Egitto - Marocco 1-0, su transfermarkt.it.
  12. ^ Gasport, Mondiale, Egitto, Salah ce la fa: è nei 23 convocati per la Russia, su La Gazzetta dello Sport, 4 giugno 2018. URL consultato il 27 giugno 2018.
  13. ^ Play-off.
  14. ^ (EN) KingFut’s 2016/17 Egyptian Premier League end of season awards, su kingfut.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]