Saša Kalajdžić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Saša Kalajdžić
20170628 ADM vs Gyirmot FC 0539 (cropped).jpg
Nazionalità Austria Austria
Altezza 200 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Stoccarda
Carriera
Giovanili
2006-2020Donaufeld
2010-2014First Vienna
Squadre di club1
2014-2016Donaufeld18 (7)
2016-2017Admira Wacker II30 (13)
2017-2019Admira/Wacker33 (11)
2019-Stoccarda39 (17)
Nazionale
2017-2019Austria Austria U-216 (0)
2020-Austria Austria11 (4)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 giugno 2021

Saša Kalajdžić (Vienna, 7 luglio 1997) è un calciatore austriaco di origini serbe , attaccante dello Stoccarda e della nazionale austriaca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Vienna, ha origini serbe.[1] Ha un fratello minore, Daniel (classe 2000), anch'egli un calciatore.[2][3]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Di ruolo centravanti, può giocare anche come trequartista o seconda punta.[4] Grazie alla sua altezza risulta pericoloso nei duelli aerei ma, nonostante ciò, non disdegna di una buona velocità e tecnica individuale.[1][4] Predisposto al gioco associativo, è anche un ottimo assist-man.[1][4]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver militato nelle giovanili del Donaufeld e del First Vienna, nel 2014 debutta con i primi in Regionalliga. Ha militato nel club per due anni prima di trasferirsi all'Admira/Wacker. Dopo una stagione tra le riserve, il 30 luglio 2017 debutta nella massima serie austriaca contro l'Altach. Il primo gol lo realizza il 27 agosto seguente, nella sconfitta per 1-3 contro l'Austria Vienna. Nei suoi anni in Austria è vittima di molteplici infortuni che ne limitano il rendimento.[1]

Il 5 luglio 2019 si trasferisce allo Stoccarda.[5][6] Nel corso della preparazione estiva subisce la rottura del legamento crociato anteriore e del menisco,[7] motivo per cui gioca solo 6 partite (segnando un gol) in campionato, conclusosi con la promozione in Bundesliga.[4] L'anno successivo, si afferma come attaccante titolare del club, fornendo buone prestazione e andando in doppia cifra nei gol realizzati (16 in 33 presenze).[4]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nazionali giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Con la nazionale Under-21 di calcio dell'Austria ha debuttato nel novembre 2017, per poi prendere parte al campionato europeo di calcio Under-21 2019.

Nazionale maggiore[modifica | modifica wikitesto]

Il 29 settembre 2020 viene convocato per la prima volta in nazionale maggiore.[8][9] Il 14 ottobre seguente esordisce con l'Austria in occasione del successo per 0-1 in Nations League contro la Romania.[9]

Il 25 marzo 2021, alla terza presenza con la selezione austriaca, realizza le sue prime reti in nazionale segnando una doppietta nel 2-2 contro la Scozia, in una sfida valida per le qualificazioni ai Mondiali 2022.[10]

Convocato per Euro 2020,[11] il 26 giugno 2021 realizza una rete nell'incontro degli ottavi di finale perso per 1-2 contro l'Italia.[12]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 21 giugno 2021.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2014-2015 Austria Donaufeld RL 2 0 CA - - - - - - 2 0
2015-2016 LL 16 7 CA - - - - - - 16 7
Totale Donaufeld 18 7 - - - - - - 18 7
2016-2017 Austria Admira Wack. Mödling II RL 30 13 - - - - - - 30 13
2017-2018 Austria Admira Wack. Mödling BL 18 3 CA 2 1 - - - - 20 4
2018-2019 BL 15 8 CA 0 0 - - - - 15 8
Totale Admira Wacker 33 11 2 1 35 12
2019-2020 Germania Stoccarda ZL 6 1 DP 0 0 - - - - - - 6 1
2020-2021 BL 33 16 DP 3 1 - - - - - - 36 17
Totale Stoccarda 39 17 3 1 42 18
Totale carriera 120 48 5 2 - - - - 125 50

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Austria
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
14-10-2020 Ploiești Romania Romania 0 – 1 Austria Austria UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ingresso al 90+1’ 90+1’
11-11-2020 Lussemburgo Lussemburgo Lussemburgo 0 – 3 Austria Austria Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
25-3-2021 Glasgow Scozia Scozia 2 – 2 Austria Austria Qual. Mondiali 2022 2 Ammonizione al 62’ 62’
28-3-2021 Vienna Austria Austria 3 – 1 Fær Øer Fær Øer Qual. Mondiali 2022 1 Uscita al 63’ 63’
31-3-2021 Vienna Austria Austria 0 – 4 Danimarca Danimarca Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 82’ 82’
2-6-2021 Middlesbrough Inghilterra Inghilterra 1 – 0 Austria Austria Amichevole - Uscita al 71’ 71’
6-6-2021 Vienna Austria Austria 0 – 0 Slovacchia Slovacchia Amichevole - Uscita al 63’ 63’
13-6-2021 Bucarest Austria Austria 3 – 1 Macedonia del Nord Macedonia del Nord Euro 2020 - 1º turno - Uscita al 59’ 59’
17-6-2021 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 2 – 0 Austria Austria Euro 2020 - 1º turno - Ingresso al 61’ 61’
21-6-2021 Bucarest Ucraina Ucraina 0 – 1 Austria Austria Euro 2020 - 1º turno - Ingresso al 90’ 90’
26-6-2021 Londra Italia Italia 2 – 1 dts Austria Austria Euro 2020 - Ottavi di finale 1 Ingresso al 97’ 97’
Totale Presenze 11 Reti 4

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Un attaccante alto due metri che ancora non conoscete, su ultimouomo.com, 30 marzo 2021. URL consultato il 6 aprile 2021.
  2. ^ (DE) Daniel Kalajdzic künftig für die Admira Juniors im Einsatz, su flyeralarmadmira.at, 9 luglio 2019. URL consultato il 6 aprile 2021.
  3. ^ Daniel Kalajdzic - Profilo giocatore 20/21, su transfermarkt.it. URL consultato il 6 aprile 2021.
  4. ^ a b c d e Due metri e record di goal di testa: l'Europa scopre Kalajdzic, su goal.com. URL consultato il 30 marzo 2021.
  5. ^ (DE) Viel Erfolg auf deinem weiteren Weg Sasa!, su flyeralarmadmira.at, 5 luglio 2019. URL consultato il 6 aprile 2021.
  6. ^ (DE) VfB sign Sasa Kalajdzic, su vfb.de, 5 luglio 2019.
  7. ^ (DE) Niklas Levinsohn, Schock-Diagnose für VfB-Neuzugang: Kalajdžić fällt monatelang aus!, su de.onefootball.com, 20 luglio 2019.
  8. ^ (DE) Kader für die Spiele gegen Griechenland, Nordirland und Rumänien nominiert, su oefb.at. URL consultato il 6 aprile 2021.
  9. ^ a b (DE) Länderspieldebüt für Sasa Kalajdzic, su vfb.de, 14 ottobre 2020. URL consultato il 6 aprile 2021.
  10. ^ (DE) Doppelpack und Debütant, su vfb.de, 26 marzo 2021. URL consultato il 6 aprile 2021.
  11. ^ (DE) Franco Foda fixiert 26 Spieler umfassenden EURO-Kader, su oefb.at. URL consultato il 25 giugno 2021.
  12. ^ (DE) EM-Aus für Österreich, su vfb.de. URL consultato il 27 giugno 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]