SWIV

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
SWIV
videogioco
SWIV.jpg
PiattaformaAmiga, Atari ST, Acorn Archimedes, ZX Spectrum, Amstrad CPC, Commodore 64, MSX
Data di pubblicazione1991
GenereSparatutto a scorrimento
SviluppoRandom Access
PubblicazioneStorm (The Sales Curve)
Modalità di giocoUno o due giocatori
Periferiche di inputJoystick, tastiera
SupportoFloppy disk

SWIV è un videogioco sparatutto 2D a scorrimento verticale, originariamente pubblicato nel 1991 per Amiga, Atari ST, Commodore 64, ZX Spectrum ed Amstrad CPC.

Il videogioco è considerato un successore spirituale di Silkworm della Tecmo, che la The Sales Curve aveva in precedenza convertito per varie console nel 1989.[1] Le somiglianze con il precedente titolo sono evidenti dal design del gioco, in cui il personaggio controllato dal giocatore pilota un elicottero o una jeep, ma in questo caso la visuale è dall'alto anziché di profilo. Il nome del videogioco per esteso è Super Weapons Interdiction Vehicles.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The Making of SWIV (PDF), in Retro Gamer, nº 58, Bournemouth, Imagine Publishing, dicembre 2008, pp. 40-43, ISSN 1742-3155 (WC · ACNP).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi