Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

SAT Airlines

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
SAT Airlines
SAT Airlines Boeing 737-500 Galkin.jpg
StatoRussia Russia
Fondazione1992 a Južno-Sachalinsk
Chiusura2013
Sede principaleJužno-Sachalinsk
GruppoAeroflot
SettoreTrasporto
Prodotticompagnia aerea
Sito web
Compagnia aerea regionale
Codice IATAHZ
Codice ICAOSHU
Indicativo di chiamataSATAIR
Primo volo20 aprile 1992
Ultimo volo7 dicembre 2013
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

SAT Airlines (in russo: Авиакомпания "Сахалинские Авиатрассы"), era una compagnia aerea con base tecnica all'Aeroporto di Južno-Sachalinsk-Chomutovo, nell'oblast' di Sachalin, in Russia.

Nel dicembre 2013 è stata accorpata per decisione governativa a Vladivostok Avia ed insieme hanno formato Aurora Airlines.

Strategia[modifica | modifica wikitesto]

La compagnia aerea SAT Airlines effettuava il servizio del trasporto aereo passeggeri in Russia Orientale e negli stati confinanti: Giappone, Cina, Corea del Sud con l'hub principale a Južno-Sakhalinske con hub secondario a Chabarovsk. La SAT effettuava anche i voli charter per la compagnia aerea russa Aeroflot.

Nel periodo gennaio - giugno 2010 gli aerei della SAT Airlines hanno trasportato 119 500 passeggeri mostrando una crescita di 15% dovuta in gran parte al ritiro dal mercato di Estremo Oriente Russo dell'Aeroflot a partire dall'aprile 2010.[1]

Nel 2010 la SAT Airlines ha trasportato 294 401 passeggeri, il 26,8 % in più rispetto al 2009. Gli aerei della compagnia aerea russa hanno effettuato 6665 voli trasportando 3203 tonnellate di merce.[2]

Nell'ottobre 2011 la compagnia aerea SAT Airlines è stata nazionalizzata dall'Aeroflot insieme con la compagnia aerea russa Saravia.[3]

Aurora Airlines è stata concepita sulla base della SAT Airlines e della Vladivostok Avia per creare la principale compagnia aerea nell'estremo oriente della Federazione Russa.

Flotta[modifica | modifica wikitesto]

Boeing 737-200 nella livrea storica della SAT Airlines.
Bombardier De Havilland Dash DHC-8 Q200 nella livrea storica della SAT Airlines all'Sapporro-Shin-Chitose, Giappone.

Aerei[modifica | modifica wikitesto]

Elicotteri[modifica | modifica wikitesto]

Flotta storica[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]