Sébastien Joly

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sébastian Joly
Sébastien Joly CD 2011.jpg
Sébastian Joly corre con la casacca della Saur Sojasun al Critérium du Dauphiné 2011
Nazionalità Francia Francia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 2011
Carriera
Squadre di club
1999 Vendee U
2000-2002 Bonjour
2003 Jean Delatour
2004-2005 Crédit Agricole
2006-2009 Française des Jeux
2010-2011 Saur
Nazionale
2006 Francia Francia
 

Sébastian Joly (Tournon-sur-Rhône, 25 giugno 1979) è un ex ciclista su strada francese, professionista dal 2001 al 2011, anno del suo ritiro. In carriera vanta 7 vittorie, tra le quali il successo della Paris-Roubaix Espoirs 1999.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

A fine stagione 2011 annuncia il ritiro dal ciclismo,[1] aggregandosi allo staff del Team Europcar per la stagione 2013[2] decidendo di rescindere il contratto a fine stagione.[3]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • 1999 (Vendee U, una vittoria)
Paris-Roubaix Espoirs
  • 2000 (Bonjour-Tourpargel, una vittoria)
5ª tappa Circuit de Lorraine (Guénange > Forbach)
  • 2003 (Jean Delatour, una vittoria)
Route Adélie de Vitré
  • 2005 (Crédit Agricole, due vittorie)
1ª tappa Tour du Limousin (Limoges > Saint-Vaury)
Classifica generale Tour du Limousin
  • 2007 (Française des Jeux, una vittoria)
Parigi-Camembert
  • 2009 (Française des Jeux, una vittoria)
5ª tappa Circuit de Lorraine (Rombas > Hayange)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2004: 146º
2005: 106º
2006: ritirato (15ª tappa)
2009: ritirato (7ª tappa)
2005: ritirato (6ª tappa)
2006: 68º
2008: ritirato (17ª tappa)

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2002: 83º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Salisburgo 2006 - In linea: 71º[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Luca Pellegrini, Saur Sojasun, Joly appende la bici al chiodo, in Spaziociclismo.it, 7 dicembre 2011. URL consultato il 4 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 4 maggio 2014).
  2. ^ Luca Capuano, Europcar, Joly entra nello staff, in Spaziociclismo.it, 13 ottobre 2012. URL consultato il 4 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 4 maggio 2014).
  3. ^ Luca Strapazzon, Europcar, Genauzeau sostituisce Joly, in Spaziociclismo.it, 17 ottobre 2013. URL consultato il 4 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 4 maggio 2014).
  4. ^ (EN) World Road Championships - CM Salzburg, Austria, September 20-24, 2006

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]