Sângeorz-Băi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sângeorz-Băi
comune
Localizzazione
StatoRomania Romania
RegioneWappen Großfürstentum Siebenbürgen.png Transilvania
DistrettoActual Bistrita-Nasaud county CoA.png Bistrița-Năsăud
Territorio
Coordinate47°22′N 24°41′E / 47.366667°N 24.683333°E47.366667; 24.683333 (Sângeorz-Băi)Coordinate: 47°22′N 24°41′E / 47.366667°N 24.683333°E47.366667; 24.683333 (Sângeorz-Băi)
Altitudine446 m s.l.m.
Superficie146,21 km²
Abitanti10 793 (2007)
Densità73,82 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale425300
Fuso orarioUTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Romania
Sângeorz-Băi
Sângeorz-Băi
Sângeorz-Băi – Mappa
Posizione del comune all'interno del distretto
Sito istituzionale

Sângeorz-Băi (in ungherese Oláhszentgyörgy, in tedesco Sankt Georgenstadt) è una città della Romania di 10.793 abitanti, ubicata nel distretto di Bistrița-Năsăud, nella regione storica della Transilvania.

Fanno parte dell'area amministrativa della città anche le località di Cormaia e Valea Borcutului.

Le terme[modifica | modifica wikitesto]

La prima documentazione dell'esistenza della città, con il nome di Sanct Gurgh, risale al 1245. Nel 1770 a Vienna, i cartografi dell'Impero austroungarico segnalano già la città come sede di sorgenti di acque minerali; in effetti il nome Sângeorz-Băi può essere letteralmente tradotto come Bagno (o Sorgente) di San Giorgio, con riferimento al periodo dell'anno in cui il bestiame veniva radunato in mandrie e condotto ai pascoli, percorso lungo il quale le sorgenti del luogo erano un ottimo punto di sosta per abbeverare gli animali.

Le acque termali di Sângeorz-Băi sono in effetti conosciute fin dal XIII secolo, ma solo verso la fine del XVIII secolo si cominciò a frequentare con continuità la località a scopi curativi; nel 1876, ad esaltare ancor più le acque, la città venne chiamata Hebe, dal nome della mitica dea greca della giovinezza, coppiera degli dei che serviva loro il nettare. Nel 1880 venne eretta una grande statua della dea in marmo di Carrara.

A partire dal 1960 Sângeorz-Băi divenne sempre più una località frequentata da diverse tipologie di turisti, prima di tutto a seguito della costruzione di un grande stabilimento termale, che si accompagnò alle condizioni naturali della zona, favorevoli ad attirare escursionisti e praticanti della pesca sportiva e della caccia.

Le acque vengono attualmente usate sia come bevanda, per la cura dell'apparato digerente, delle disfunzioni epatiche e dei problemi di metabolismo, sia per bagni che risultano benefici per i reumatismi e per le artriti, sia per inalazioni a beneficio dell'apparato respiratorio.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Romania Portale Romania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Romania