Sándor Torghelle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sándor Torghelle
Beitar Jerusalem FC vs. MTK Budapest FC 2016-06-18 (088).jpg
Nazionalità Ungheria Ungheria
Altezza 185 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra MTK Budapest
Carriera
Giovanili
????-1999 Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Marcali
1999-2001 Budapest Honvéd
Squadre di club1
2000-2001 Budapest Honvéd 18 (4)
2001-2002 Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Marcali 22 (7)
2002-2003 Budapest Honvéd 27 (10)
2003-2004 MTK Budapest 22 (9)
2004-2005 Crystal Palace 12 (0)
2005-2006 Panathīnaïkos 11 (0)
2006-2007 PAOK 24 (1)
2007-2008 Carl Zeiss Jena 27 (8)
2008-2010 Augusta 48 (14)
2010-2011 F. Düsseldorf 16 (1)
2011 F. Düsseldorf II 1 (0)
2011 Budapest Honvéd 6 (3)
2012-2014 Videoton 35 (7)
2014- MTK Budapest 70 (29)
Nazionale
1999-2000 Ungheria Ungheria U-17 9 (2)
2000-2001 Ungheria Ungheria U-19 3 (1)
2002-2003 Ungheria Ungheria U-21 7 (2)
2004-2010 Ungheria Ungheria 42 (11)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 25 novembre 2016

Sándor Torghelle (Budapest, 5 maggio 1982) è un calciatore ungherese, attaccante dell'MTK Budapest.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Agli inizi degli anni 2000 era considerato come uno dei giovani talenti più promettenti del calcio magiaro.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Classica punta centrale dotata di un'ottima visione di gioco e dal buon feeling con il gol, molto abile negli inserimenti e nelle sovrapposizioni.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi e l'affermazione in Ungheria[modifica | modifica wikitesto]

Cresce calcisticamente con la squadra della suo quartiere ovvero la Honvéd; dopo un anno viene mandato in prestito al Marcali, club di terza divisione dove segna 7 reti in 22 partite. Al termine della stagione ritorna alla Honvéd e diviene un punto fermo della squadra divenendo anche l'idolo dei tifosi; a fine stagione dopo 10 gol in 27 partite lascia la squadra di Kispest per firmare con l'altra squadra di Budapest, l'MTK, dove riesce a vincere la Supercoppa d'Ungheria chiudendo la stagione con 9 reti in 22 partite.

In giro per l'Europa[modifica | modifica wikitesto]

Le ottime prestazioni gli valgono la chiamata di numerosi club di media-alta fascia tedeschi ed inglesi, alla fine viene acquistato dal Crystal Palace dove in attacco fa coppia con Nicola Ventola. La stagione non va come previsto e, complice una serie di infortuni che costringeranno prima Ventola e poi lo stesso Torghelle a stare fuori per lunghi periodi, all'ultima giornata di campionato termina con la retrocessione in Championship con 12 presenze in campionato ed un solo gol all'attivo Coppa di Lega.

Nella stagione successiva firma un contratto biennale con il Panathinaikos, club greco allenato da Alberto Malesani, ma a causa della forte concorrenza nel reparto offensivo Theofanīs Gkekas e Dimitrios Papadopoulos, campioni d'Europa pochi anni prima con la Nazionale greca, viene spesso rilegato in panchina, a differenza invece della Champions League dove è titolare. Chiude la stagione con 11 presenze e nessuna rete all'attivo. Nell'estate del 2006 passa al PAOK Salonicco rimanendo sempre in Grecia. A differenza della stagione passata, Torghelle riesce a trovare più spazio ma anche quest'annata sarà al di sotto delle aspettative trovando la via del gol solo una volta in 23 presenze.

Nel 2007-2008 va a giocare per il club tedesco del Carl Zeiss Jena, militante nella Bundesliga 2. A differenza delle annate passate in Grecia riesce a ritrovare con più costanza la via del gol chiudendo la stagione con 8 reti segnate in 27 incontri non riuscendo però ad evitare la retrocessione della sua squadra terminata all'ultimo posto in classifica.

Nell'estate del 2008 resta sempre in Germania firmando un contratto biennale con l'Augusta: nella prima stagione la squadra giunge a metà classifica, mentre nella seconda conclude al terzo posto mancando di soli due punti i play-off per la Bundesliga e Torghelle diviene uno dei punti fissi dell'attacco. Al termine del contratto lascia il club di Augusta dopo un totale di 14 reti in 48 presenze, firmando per il Fortuna Düsseldorf, militante sempre in Zweite Bundesliga con il connazionale Imre Szabics. Con il club di Dusseldorf resta soltanto una stagione con la quale termina al settimo posto segnando una rete in 16 presenze dove gioca anche una partita con la squadra riserve.

Il ritorno in patria[modifica | modifica wikitesto]

Il 17 agosto del 2011, a distanza di nove anni, ritorna nel club che lo ha lanciato, la Honvéd, firmando un contratto valido fino alla prossima sessione di mercato suscitando l'acclamazione di molti tifosi e venendo presentato il giorno seguente al Bozsik Stadion. Esordisce con il club rossonero all'undicesima giornata di campionato segnando subito un gol che tuttavia non basterà ad evitare la sconfitta interna subita per 3-2 per mano del Paks. Il 1º gennaio 2012 come da contratto lascia il club di Kispest dopo 3 reti e 2 assist in 6 partite di campionato.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la trafila con la Nazionale ungherese nel 1999 giocando 9 incontri e segnando 2 reti con l'Under-17, dal 2000 al 2001 ha giocato 3 partite segnando una rete con l'Under-19, dal 2002 fino al 2003 ha fatto parte dell'Under-21 segnando 2 reti in 7 incontri ed infine dal 2004 fino al 2010 è stato un punto fermo della nazionale maggiore giocandovi 42 partite e riuscendo a segnare 11 reti.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 25 novembre 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2000-2001 Ungheria Honvéd NBI 18 4 MK 0 0 - - - - - - 18 4
2001-2002 Ungheria Marcali NBIII 22 7 MK - - - - - - - - 22 7
2002-2003 Ungheria Honvéd NBI 27 10 MK 2 0 I 2 0 - - - 31 10
2003-2004 Ungheria MTK Budapest NBI 22 9 MK 2 2 UCL+CU 4+2 0+1 MS 1 1 31 13
2004-2005 Inghilterra Crystal Palace PL 12 0 FACup+CdL 0+3 0+1 - - - - - - 15 1
2005-2006 Grecia Panathīnaïkos AE 11 0 CG 0 0 UCL 5 0 - - - 16 0
2006-2007 Grecia PAOK Salonicco SL 23 1 CG 0 0 - - - - - - 23 1
2007-2008 Germania Carl Zeiss Jena 2BL 27 8 CG 1 1 - - - - - - 28 9
2008-2009 Germania Augusta 2BL 27 7 CG 0 0 - - - - - - 27 7
2009-2010 2BL 20+1 7+0 CG 2 1 - - - - - - 23 8
Totale Augusta 48 14 2 1 - - - - 50 15
2010-2011 Germania Fortuna Düsseldorf 2BL 16 1 CG 1 0 - - - - - - 17 1
mar. 2011 Germania Fortuna Düsseldorf II RW 1 0 - - - - - - - - - 17 1
lug.-ago. 2011 Germania Fortuna Düsseldorf 2BL 0 0 CG - - - - - - - - 0 0
Totale Fortuna Düsseldorf 16 1 1 0 - - - - 17 1
ago. 2011-gen. 2012 Ungheria Honvéd NBI 6 3 MK+MLK 0+3 0+2 - - - - - - 9 5
Totale Honvéd 51 17 5 2 2 0 - - 58 19
gen.-giu. 2012 Ungheria Videoton NBI 9 1 MK+MLK 3+6 2+4 UCL - - MS - - 18 7
2012-2013 NBI 21 6 MK+MLK 4+7 0+0 UEL 7+3[1] 0 MS 1 0 43 6
lug.-nov. 2013 NBI 5 0 MK+MLK 1+4 0+1 UEL 0 0 - - - 10 1
Totale Videoton 35 7 25 7 10 0 1 0 71 14
gen.-giu. 2014 Ungheria MTK Budapest NBI 11 7 MK+MLK 2+0 1+0 - - - - - - 13 8
2014-2015 NBI 22 6 MK+MLK 2+3 0+0 - - - - - - 27 6
2015-2016 NBI 26 11 MK 2 0 UEL 2[1] 0 - - - 30 11
2016-2017 NBI 11 5 MK - - UEL 4[1] 2 - - - 15 7
Totale MTK Budapest 82 38 11 3 12 3 1 1 106 45
Totale carriera 337+1 93+0 48 15 29 3 2 1 417 112

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni[modifica | modifica wikitesto]

MTK Budapest: 2003

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Nei turni preliminari.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DEENIT) Sándor Torghelle, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.