Sá de Miranda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francisco de Sá de Miranda

Francisco de Sá de Miranda (Coímbra, 28 agosto 1481Amares, 17 maggio 1558) è stato un poeta e drammaturgo portoghese, del Rinascimento.

Scrisse in portoghese e in spagnolo ed è considerato l'introduttore del petrarchismo in Portogallo[1], ovvero l'iniziatore del Rinascimento portoghese.[2]

Sá de Miranda scrisse primi sonetti in portoghese[3], per esempio "O sol é grande, caem co'a calma as aves"[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Enciclopedia italiana.
  2. ^ Encyclopaedia Britannica.
  3. ^ Encyclopaedia Britannica, Edizione 1911.
  4. ^ Testo in Wikisource.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN73862905 · LCCN: (ENn80138985 · ISNI: (EN0000 0001 2281 8223 · GND: (DE118784218 · BNF: (FRcb11998162g (data) · BAV: ADV11133088 · CERL: cnp00400173