Ryzen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
AMD Ryzen
Central processing unit
AMD ryzen stylized.svg
ProdottoFebbraio 2017
Venduto daAMD
Progettato daAMD
PredecessoreFX
Specifiche tecniche
Frequenza CPU3.0 GHz / 4.7 GHz
Processo
(l. canale MOSFET)
14 nm / 7 nm
Set di istruzioniAMD64/x86-64, MMX(+), SSE1, SSE2, SSE3, SSSE3, SSE4a, SSE4.1, SSE4.2, AES, CLMUL, AVX, AVX2, FMA3, CVT16/F16C, ABM, BMI1, BMI2, SHA
MicroarchitetturaZen
Zen+
Zen 2
N° di core (CPU)Fino a 32 cores/64 threads

Ryzen[1] è una linea[2] di microprocessori x86-64 progettati e commercializzati da Advanced Micro Devices Inc. (AMD) per piattaforme desktop, mobili ed embedded basate sulla microarchitettura Zen e sui suoi successori.

Consiste in unità centrali di elaborazione (CPU) affiancate da unità di elaborazione accelerata AMD Fusion commercializzate per segmenti mainstream, workstation ed entry-level nonché sistemi integrati. Mentre la maggior parte dei prodotti Ryzen sono destinati all'uso con il Socket AM4, nell'agosto 2017 AMD ha aggiunto una linea di processori desktop ad alto numero di core rivolti al mercato delle workstation con il marchio Ryzen Threadripper che utilizzano i socket TR4 e sTRX4 e quindi supportano più canali di memoria e PCI Express.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

AMD ha annunciato ufficialmente i primi prodotti Ryzen a 14 nm durante l'evento di New Horizon il 13 dicembre 2016 e li ha introdotti il febbraio successivo con i primi processori a 8 core e 16 thread commercializzati il 2 marzo 2017.[3] La seconda generazione di CPU Ryzen introduce la microarchitettura Zen+, un miglioramento basato su un processo produttivo a 12 nm, è stato introdotto nell'aprile 2018 e presentava un aumento del 3% IPC e del 6%[4] a velocità di clock rispettivamente con un aumento delle prestazioni fino al 10% sull'originale Ryzen pubblicato per la prima volta nel 2017.[5]

La terza generazione, basata su Zen 2 e con miglioramenti di progettazione più significativi e un'ulteriore riduzione del processo produttivo TSMC 7 nm, è stata lanciata il 7 luglio 2019 ed è caratterizzata da un aumento del 15% IPC, anche se secondo MSI[6] e userbenchmark[7] l'incremento è solo del 13%. Alla fine del 2019, AMD ha rivelato che Zen3 sarà un'architettura completamente rinnovata basata sul processo produttivo 7 nm+ di TSMC, con EUV.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

  • Socket AM4 per Ryzen e Socket TR4 per Ryzen Threadripper.[8][9]
  • 4,8 miliardi di transistor per 192 mm2[10] 8-core "Zeppelin" die[11] con un die utilizzato per Ryzen e due per Ryzen Threadripper.
  • Stepping: B1[12]
  • Supporto RAM:
    • Ryzen dual-channel : DDR4 –2666 × 2 singolo rank, DDR4–2400 × 2 doppio rank, DDR4–2133 × 4 singolo rank o DDR4–1866 × 4 doppio rank.[13]
    • Ryzen Threadripper quad-channel : DDR4–2666 × 4 singolo rank, DDR4–2400 × 4 doppio rank, DDR4–2133 × 8 singolo rank o DDR4–1866 × 8 doppio rank.
  • Set di istruzioni: x87, MMX, SSE, SSE2, SSE3, SSSE3, SSE4.1, SSE4.2, AES, CLMUL, AVX, AVX2, FMA3, CVT16 / F16C, ABM, BMI1, BMI2, SHA .[14]
  • Tutte le CPU Ryzen hanno i moltiplicatori sbloccati.
  • La tecnologia SenseMI di AMD monitora continuamente il processore e utilizza Infinity Control Fabric per offrire le seguenti funzionalità:[15][16]
    • Pure Power riduce l'intera rampa di tensione (volt) del processore e la velocità di clock, per carichi leggeri.
    • Precision Boost aumenta la tensione (volt) del processore e la velocità di clock di 100-200 MHz se sono attivi tre o più core (cinque o più con incremento di 300 MHz, nel caso di Threadripper); l-incremento è maggiore quando sono attivi meno di tre core (meno di cinque, nel caso di Threadripper).[17]
    • XFR (eXtended Frequency Range) mira a mantenere la velocità di clock media più vicina al massimo boost di precisione, quando è disponibile un raffreddamento sufficiente.[18]
    • Per ottimizzare il flusso di lavoro di istruzioni e la gestione della cache, Neural Net Prediction e Smart Prefetch all'interno del processore usano un percettrone basato su branch prediction neurali.
  • Ryzen è stato lanciato insieme a una linea di nuovi dissipatori ad aria per Socket AM4: Wraith Stealth, Wraith Spire e Wraith Max. Questa linea sostituisce il dissipatore ad aria originale AMD Wraith, che era stato commercializzato a metà 2016.[19] Wraith Stealth è un'unità a basso profilo pensata per le CPU di fascia bassa con rating per un TDP di 65 W, mentre Wraith Spire è il dissipatore per le CPU mainstream con rating TDP di 95 W, insieme all'illuminazione RGB opzionale su alcuni modelli. Wraith Max è un dissipatore più grande con heatpipe per un TDP 140 W.

Tabella riassuntiva[modifica | modifica wikitesto]

Modello Data di uscita
& Prezzo
Core
(Thread)
Frequenza (GHz) Memoria cache Socket PCIe lanes[20] Supporto RAM TDP
Base Precision Boost
1-2
≥3
L1 cache L2 cache L3 cache
Entry-level
Ryzen 3 1200 10027-00-20172017  27
US $109
4 (4) 3.1 3.4
(?)
384 KiB [21][22][23][24][25][26][27] 512 KiB per core [28][29][30] 8 MiB AM4 24[31] DDR4-2666
dual-channel
65 W
Ryzen 3 1300X 10027-00-20172017  27
US $129
3.5 3.7
(?)
Mainstream
Ryzen 5 1400 10011-00-20172017  11
US $169
4 (8) 3.2 3.4
(?)
384 KiB [21][22][23][24][25][26][27] 512 KiB per core [28][29][30] 8 MiB AM4 24[31] DDR4-2666
dual-channel
65 W
Ryzen 5 1500X 10011-00-20172017  11
US $189
3.5 3.7
(3.6)
16 MiB
Ryzen 5 1600 10011-00-20172017  11
US $219
6 (12) 3.2 3.6
(3.4)
576 KiB [32][33][34]
Ryzen 5 1600X 10011-00-20172017  11
US $249
3.6 4.0
(3.7)
95 W
Performance
Ryzen 7 1700 10002-00-20172017  2
US $329
8 (16) 3.0 3.7
(3.2)
768 KiB [35][36][36][37] 512 KiB per core [28][29][30] 16 MiB AM4 24[31] DDR4-2666
dual-channel
65 W
Ryzen 7 1700X 10002-03-20172017 marzo 2
US $399
3.4 3.8[38]
(3.5)
95 W
Ryzen 7 1800X 10002-00-20172017  2
US $499
3.6 4.0
(3.7)
High-end desktop (HEDT)
Ryzen Threadripper 1900X[28][39][40] 10031-00-20172017  31
US $549
8 (16) 3.8 4.0
(3.9)[41][42]
768 KiB 512 KiB per core [29][30] 16 MiB TR4[43] 64[44] DDR4-2666
quad-channel[43][45]
180 W
Ryzen Threadripper 1920X[28][46] 10010-00-20172017  10
US $799
12 (24) 3.5 4.05[47]
(3.7)[48]
1152 KiB [30] 32 MiB [29][30]
Ryzen Threadripper 1950X[28][46] 10010-00-20172017  10
US $999
16 (32) 3.4 4.0
(3.7)
1536 KiB [29]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cutress, Ian (13 December 2016). "AMD Gives More Zen Details: Ryzen, 3.4 GHz+, NVMe, Neural Net Prediction, & 25 MHz Boost Steps". AnandTech.
  2. ^ "AMD Takes Computing to a New Horizon with Ryzen™ Processors". Amd.com. Retrieved 20 July 2018.
  3. ^ "New Horizon". Amd.com.
  4. ^ Ian Cutress, The AMD 2nd Gen Ryzen Deep Dive: The 2700X, 2700, 2600X, and 2600 Tested, su www.anandtech.com. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  5. ^ Cutress, Ian. "AMD Ryzen 2nd Gen Details: Four CPUs, Pre-Order Today, Reviews on the 19th". Retrieved 2018-04-13.
  6. ^ (EN) Keith May, AMD Claims 15% While MSI Claims 13% IPC Jump For Ryzen 3000 CPUs, su Wccftech, 30 maggio 2019. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  7. ^ UserBenchmark: AMD Ryzen 5 2600X vs 3600X, su cpu.userbenchmark.com. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  8. ^ Cutress, Ian (2017-03-02). "The AMD Zen and Ryzen 7 Review: A Deep Dive on 1800X, 1700X and 17000". AnandTech. Retrieved 2017-03-16.
  9. ^ Kampman, Jeff (2017-03-02). "AMD's Ryzen 7 ... CPUs reviewed". Techreport.com. Retrieved 2017-03-03.
  10. ^ "AMD Ryzen 7 1800X och 7 1700X- Sweclockers". Sweclockers.com.
  11. ^ Cutress, Ian. "AMD Launches Ryzen: 52% More IPC, Eight Cores for Under $330, Pre-order Today, On Sale March 2nd" Archiviato il 27 febbraio 2017 in Internet Archive.. AnandTech.
  12. ^ "AMD Ryzen 7 1800X Review - CPU-Z Screenshots & System".
  13. ^ "Gaming: Tips for Building a Better AMD Ryzen™ S... - Community". community.amd.com.
  14. ^ "[PATCH] add znver1 processor".
  15. ^ Walton, Mark (2017-03-02). "AMD Ryzen 7 1800X still behind Intel, but it's great for the price". Arstechnica.com. Retrieved 2017-03-03.
  16. ^ Alcorn, Paul (2017-03-02). "AMD Ryzen 7 1800X CPU Review". Tomshardware.com. Retrieved 2017-03-03.
  17. ^ Verry, Tim. "PSA: AMD XFR Enabled On All Ryzen CPUs, X SKUs Have Wider Range". PC Perspective. Retrieved 3 February 2018.
  18. ^ Hallock, Robert. "AMD Ryzen Processor Features Defined". reddit.
  19. ^ Singh, Karandeep (21 February 2017). "AMD Ryzen 7 Getting More Interesting, New Wraith RGB Coolers and Box Design Revealed". Racing Junky.
  20. ^ Hilbert Hagedoorn, AMD Ryzen 5 1500X and 1600X review – The AMD Chipsets, Guru3D, 11 aprile 2017. URL consultato il 4 agosto 2017.
  21. ^ a b (EN) Ryzen™ 3 1200 | Quad Core Performance Processor | AMD, su www.amd.com. URL consultato il 30 giugno 2018.
  22. ^ a b (EN) Ryzen™ 3 PRO 1200 Commercial Grade Processor | AMD, su www.amd.com. URL consultato il 30 giugno 2018.
  23. ^ a b (EN) Ryzen™ 3 1300X Processor for Gaming and Computing | AMD, su www.amd.com. URL consultato il 30 giugno 2018.
  24. ^ a b (EN) Ryzen™ 3 PRO 1300 Desktop Processor | AMD, su www.amd.com. URL consultato il 30 giugno 2018.
  25. ^ a b (EN) Ryzen™ 5 1400 | Performance Gaming and Processing | AMD, su www.amd.com. URL consultato il 30 giugno 2018.
  26. ^ a b (EN) Ryzen™ 5 PRO 1500 | Commercial Grade Processor | AMD, su www.amd.com. URL consultato il 30 giugno 2018.
  27. ^ a b (EN) Ryzen™ 5 1500X | High Performance Processor | AMD, su www.amd.com. URL consultato il 30 giugno 2018.
  28. ^ a b c d e f Paul Alcorn, Threadripper Lands August 10, AMD Unveils Pricing, Accessory Kit, New 8-Core Model, Tom's Hardware, 30 luglio 2017. URL consultato il 1º agosto 2017.
  29. ^ a b c d e f AMD Ryzen™ Threadripper 1950X, su amd.com.
  30. ^ a b c d e f AMD Ryzen™ Threadripper 1920X, su amd.com.
  31. ^ a b c Mark Walton, AMD Ryzen 7 1800X still behind Intel, but it’s great for the price, Ars Technica, 2 marzo 2017. URL consultato il 4 agosto 2017.
  32. ^ (EN) Ryzen™ 5 1600 Processor for Gaming | AMD, su www.amd.com. URL consultato il 30 giugno 2018.
  33. ^ (EN) Ryzen™ 5 PRO 1600 Desktop Processor | AMD, su www.amd.com. URL consultato il 30 giugno 2018.
  34. ^ (EN) Ryzen™ 5 1600X | Fastest 6 Core Gaming Processor | AMD, su www.amd.com. URL consultato il 30 giugno 2018.
  35. ^ (EN) AMD Ryzen™ 7 1700 | AMD, su www.amd.com. URL consultato il 30 giugno 2018.
  36. ^ a b (EN) AMD Ryzen™ 7 1800X Processor | AMD, su www.amd.com. URL consultato il 30 giugno 2018.
  37. ^ (EN) AMD Ryzen™ Threadripper™ 1900X Processor | AMD, su www.amd.com. URL consultato il 30 giugno 2018.
  38. ^ AMD Ryzen 7 PRO 1700X, su AMD, AMD. URL consultato il 2 novembre 2017.
  39. ^ Ian Cutress, AMD Threadripper 1950X and 1920X Out August 10th, Anandtech, 30 luglio 2017. URL consultato il 31 luglio 2017.
  40. ^ AMD announces Ryzen Threadripper 1900X on facebook, su official Advanced Micro Devices, Inc. account on facebook, 31 luglio 2017. URL consultato il 31 luglio 2017.
  41. ^ Paul Alcorn, AMD Ryzen Threadripper 1900X CPU Review, Tom's Hardware, 23 ottobre 2017.
  42. ^ Hilbert Hagedoorn, AMD releases its eigth Core Ryzen Threadripper 1900X, Guru3D, 31 agosto 2017.
  43. ^ a b Wayne Manion, ROG Zenith Extreme spills some beans on Ryzen Threadripper, Tech Report, 30 maggio 2017. URL consultato il 30 maggio 2017.
  44. ^ Peter Bright, AMD Threadripper—16 cores and 32 threads for $999–arrives in August, Ars Technica, 13 luglio 2017. URL consultato il 4 agosto 2017.
  45. ^ Ryan Shrout, AMD Ryzen Threadripper 1950X and 1920X Announced: Flagship Performance at $999, PC Perspective, 13 luglio 2017. URL consultato il 14 luglio 2017.
  46. ^ a b Ian Cutress, AMD Threadripper 1920X and 1950X CPU Details, Anandtech, 13 luglio 2017. URL consultato il 13 luglio 2017.
  47. ^ Robert Hallock, AMD_Robert comments on AMD Robert Hallock: "not single core boost", su Reddit, Reddit, 12 giugno 2019. URL consultato il 12 giugno 2019.
  48. ^ Nathan Kirsch, AMD Ryzen Threadripper 1950X and Threadripper 1920X Processor Review, Legit Reviews, 10 agosto 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]