Ryūhei Matsuda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ryūhei Matsuda (a sinistra) al Festival di Cannes 2000, assieme al regista Nagisa Ōshima

Ryūhei Matsuda (松田龍平 Matsuda Ryūhei?; Tokyo, 9 maggio 1983) è un attore giapponese.

È figlio dell'attore Yūsaku Matsuda, noto internazionalmente per aver interpretato Sato in Black Rain - Pioggia sporca, e dell'attrice Miyuki Matsuda. Ha perso il padre quando aveva sei anni. Anche suo fratello minore Shōta Matsuda è un attore.

Vita e carriera[modifica | modifica wikitesto]

Quando aveva quindici anni, viene contattato dal regista Nagisa Ōshima, che gli propone di recitare nel controverso film Gohatto. Inizialmente Matsuda rifiuta la parte quando scopre di dover interpretare un samurai omosessuale. Più tardi però cambia idea e partecipa a due mesi di allenamenti di kendō per prepararsi al ruolo.

Dopo il successo di Gohatto, partecipa al 2001 al film Aoi haru nel ruolo del protagonista Kujo, il leader di una banda studentesca. Successivamente compare in numerosi film di registi famosi, come Big Bang Love, Juvenile A di Takashi Miike e Nightmare Detective di Shinya Tsukamoto. Ha anche recitato accanto a numerose stelle del J-pop, fra cui Mika Nakashima e Yuna Ito in Nana e hitomi in Nightmare Detective.

L'11 gennaio 2009 ha sposato la modella russo-giapponese Lina Ohta[1]; il loro primo figlio, una bambina, è nato il 4 luglio di quello stesso anno[1].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b First child for Ryuhei Matsuda, Lina Ohta. Tokyograph. Retrieved on 2010-10-26.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN106906783 · ISNI (EN0000 0001 1938 6335 · LCCN (ENno2010011868
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie