Ruwenzorisorex suncoides

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ruwenzorisorex suncoides
Missing Soricidae.png
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Soricomorpha
Famiglia Soricidae
Sottofamiglia Crocidurinae
Genere Ruwenzorisorex
Hutterer, 1986
Specie R.suncoides
Nomenclatura binomiale
Ruwenzorisorex suncoides
Osgood, 1936

Ruwenzorisorex suncoides (Osgood, 1936) è un toporagno della famiglia dei Soricidi, unica specie del genere Ruwenzorisorex (Hutterer, 1986), endemico dell'Africa centrale.[1][2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Dimensioni[modifica | modifica wikitesto]

Toporagno di piccole dimensioni, con la lunghezza della testa e del corpo tra 84 e 102 mm, la lunghezza della coda tra 55 e 70 mm, la lunghezza del piede tra 16 e 19 mm, la lunghezza delle orecchie tra 7 e 8 mm e un peso fino a 23 g.[3]

Caratteristiche craniche e dentarie[modifica | modifica wikitesto]

Il cranio è allungato, appiattito, con un profilo concavo e quattro denti superiori unicuspidati. Gli incisivi inferiori sono lisci.

Sono caratterizzati dalla seguente formula dentaria:

3 2 1 3 3 1 2 3
3 1 1 1 1 1 1 3
Totale: 30
1.Incisivi; 2.Canini; 3.Premolari; 4.Molari;

Aspetto[modifica | modifica wikitesto]

La pelliccia è relativamente lunga, lanosa e resistente all'acqua. Le parti dorsali sono grigio-nerastre con dei riflessi grigio chiari e cosparse di peli chiari più lunghi sulla groppa, mentre le parti inferiori sono grigio ardesia. La base dei peli è ovunque grigia. Il muso è lungo ed appuntito, rigonfio sui fianchi dove sorgono le vibrisse, gli occhi sono piccoli. Le orecchie sono piccole e nascoste nella pelliccia. Le zampe non sono particolarmente modificate. La coda è lunga meno della metà della testa e del corpo, leggermente più scura sopra e chiara sotto e priva di setole.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Comportamento[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta dell'unica specie di toporagno semi-acquatico africano. È esclusivamente notturna.

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Si nutre di piccoli pesci e vermi.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie è conosciuta soltanto lungo i due versanti della Rift valley albertina, nella Repubblica Democratica del Congo orientale, in Ruanda, Uganda e Burundi.

Vive nelle foreste montane tra 1.800 e 2.350 metri di altitudine in prossimità di piccoli corsi d'acqua.

Stato di conservazione[modifica | modifica wikitesto]

La IUCN Red List, considerato l'areale limitato e fortemente frammentato e il continuo declino nell'estensione e nella qualità del proprio habitat forestale, classifica R.suncoides come specie vulnerabile (VU).[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Hutterer, R. & Kerbis Peterhans, J. 2008, Ruwenzorisorex suncoides, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2017.3, IUCN, 2017.
  2. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Ruwenzorisorex suncoides, in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.
  3. ^ Happold & Happold, 2013

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Meredith & David C.D.Happold, Mammals of Africa. Volume IV-Hedgehogs, Shrews and Bats, Bloomsbury, 2013. ISBN 9781408122549

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi