Russula grisea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Russula grisea
Russula grisea.jpg
Russula grisea
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Fungi
Phylum Basidiomycota
Classe Basidiomycetes
Ordine Russulales
Famiglia Russulaceae
Genere Russula
Specie R. grisea
Nomenclatura binomiale
Russula grisea
(Batsch) Fr., 1838
Caratteristiche morfologiche
Russula grisea
Cappello convesso icona.svg
Cappello convesso
Gills icon.png
Imenio lamelle
Adnexed gills icon2.svg
Lamelle annesse
White spore print icon.png
Sporata bianca
Bare stipe icon.png
Velo nudo
Virante icona.svg
Carne virante
Mycorrhizal ecology icon.png
Micorrizico
Foodlogo.svg
Commestibile

Russula grisea (Batsch) Fr., Epicrisis Systematis Mycologici (Upsaliae): 361 (1838).

Descrizione della specie[modifica | modifica wikitesto]

Cappello[modifica | modifica wikitesto]

5-12 cm di diametro, carnoso, da piano a depresso fino a diventare imbutiforme.

cuticola
secca, separabile per un terzo, spesso non ricopre interamente la carne del cappello lasciando il margine scoperto, colorazioni che vanno sulle tonalità del grigio.

Lamelle[modifica | modifica wikitesto]

Fitte, fragili, annesse al gambo, leggermente ventricose, spesso anastomosate, di colore bianco crema.

Gambo[modifica | modifica wikitesto]

4-9 x 1,2-3,2 cm, cilindrico, pieno, sodo, biancastro.

Carne[modifica | modifica wikitesto]

Bianca, brunastra sotto la cuticola.

Spore[modifica | modifica wikitesto]

6,5-8(9) x 5,5-6,5 µm, ellissoidali, verrucose-spinose.

Habitat[modifica | modifica wikitesto]

Fruttifica sotto latifoglie, in montagna, con preferenza per faggio e le betulla, a gruppi di pochi esemplari, in estate e primo autunno.

Commestibilità[modifica | modifica wikitesto]

Eccellente. Una delle migliori specie nel suo genere, pur se non molto conosciuta.

Specie simili[modifica | modifica wikitesto]

Si può confondere con:

  • Russula cyanoxantha, ottima, commestibile, che però ha le lamelle lardacee ed elastiche, non fragili.
  • Russula virescens, ottima, commestibile, a causa della tonalità grigio-verdastro
  • Russula azurea, che però cresce solo sotto peccio, ha cappello azzurro ametistino con cuticola separabile ed ha lamelle larghe.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Dal latino grisea = grigia.

Nomi comuni[modifica | modifica wikitesto]

  • Colombina grigia

Sinonimi e binomi obsoleti[modifica | modifica wikitesto]

  • Agaricus griseus Batsch
  • Agaricus griseus Pers., Synopsis Methodica Fungorum (Göttingen) 1: 445 (1801)
  • Russula furcata var. pictipes Cooke, Handbook of British Fungi: 31 (1884)
  • Russula grisea var. pictipes (Cooke) Romagn., Les Russules d'Europe et d'Afrique du Nord, Réimpression supplémentée. With an English translation of the keys by R.W.G. Dennis (Vaduz): 294 (1967)
  • Russula grisea var. pictipes (Cooke) Romagn. ex Bon, Docums Mycol. 12(no. 46): 32 (1982)
  • Russula palumbina Quél., Assoc. Fr. Avancem. Sci. 11: 10 (1883)
  • Russula palumbina f. pictipes (Cooke) Sarnari, Micologia e Vegetazione Mediterranea 8(1): 24 (1993)
  • Russula palumbina var. pictipes (Cooke) Bon, Docums Mycol. 13(no. 50): 27 (1983)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Micologia Portale Micologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di micologia