Run It Back

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Run It Back
Craig Xen - Run It Back.png.png
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaCraig Xen, XXXTentacion
Tipo albumSingolo
Pubblicazione11 giugno 2019
Durata2:06
Album di provenienzaBroken Kids Club
GenereHardcore hip hop
Lo-fi
Alternative hip hop
EtichettaEmpire, Cruel World
ProduttoreDJ Patt, Stain
Registrazione2017-2019
Formatidownload digitale
Craig Xen - cronologia
Singolo precedente
Death Note
(2019)
Singolo successivo
XXXTentacion - cronologia
Singolo precedente
(2018)
Singolo successivo
(2019)

Run It Back (stilizzato Run It Back!) è un singolo del rapper statunitense Craig Xen, in collaborazione con XXXTentacion, pubblicato l'11 giugno 2019 dalla Empire Distribution e Cruel World, come secondo estratto dell'EP Broken Kids Club.

Antefatti[modifica | modifica wikitesto]

Nel novembre 2017, il rapper XXXTentacion pubblica su Snapchat lo snippet di un brano intitolato Run It Back!, composto insieme a Gordwin e prodotto da DJ Patt e Stain.[1] Il 4 gennaio, Gordwin rivela che il brano farà parte del suo album di debutto I Wish Heaven Had Visiting Hours, in seguito convertito in extended play e ribattezzato Broken Kids Club.[2] Il 23 gennaio 2019, durante la prima tappa del tour Members Only V.S. The World Tour del collettivo Members Only a Santa Ana, California, Gordwin esegue la canzone nella sua interezza.[3][1] Secondo Gordwin, il brano "è stato registrato durante l'ultimo periodo del vecchio X quando ancora aveva i capelli metà biondi".[4][1][5]

Il singolo è stato pubblicato ufficialmente il 12 giugno.[6][7][8]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 luglio 2019, Craig Xen pubblica il video musicale di Run It Back sul canale Youtube di XXXTentacion.[9] Il video prevede la collaborazione di TankHead666, il quale, assieme a Xen, eseguono una rapina a mano armata per poi rubare una borsa piena di denaro e correre in auto fino al punto di ricongiungimento. Verso la fine del video, un "vecchio" Xen si siede di fronte al mausoleo di Onfroy per raccontare le varie storie di rapine passate (con il coinvolgimento del fratellino Aiden) ad un gruppo di bambini.[10][11] Il video è stato diretto da JMP.[12]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Run It Back – 2:06 (testo: Craig Gordwin, Jahseh Onfroy, TankHead666 – musica: DJ Patt, Stain)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Musicisti
Produzione
  • DJ Patt - produzione
  • Stain - produzione

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Giacomo Rizzi, Run It Back!: un nuovo brano di XXXTentacion insieme a Craig Xen, su Rapologia.it, 12 giugno 2019. URL consultato il 12 giugno 2019.
  2. ^ (EN) Broken Kids Club by Craig Xen, su Genius. URL consultato il 21 giugno 2019.
  3. ^ (EN) Members Only Setlist at The Observatory, Santa Ana, su setlist.fm. URL consultato il 15 aprile 2019.
  4. ^ (EN) Craig Xen (Ft. XXXTENTACION) – Run It Back!. URL consultato il 14 marzo 2019.
  5. ^ XXXTentacion Lives On Through Craig Xen's "RUN IT BACK!", su HotNewHipHop. URL consultato il 12 giugno 2019.
  6. ^ “protect me from myself” su Instagram: "finally available on all platforms! (link in bio) broken kids club ep - 6.19.19", su Instagram. URL consultato il 21 giugno 2019.
  7. ^ CRAIG XEN & XXXTENTACION - RUN IT BACK!. URL consultato il 21 giugno 2019.
  8. ^ “Run It Back!” è il nuovo singolo di Craig Xen e XXXTentacion, su Outpump, 21 giugno 2019. URL consultato il 21 giugno 2019.
  9. ^ Craig Xen & XXXTENTACION - RUN IT BACK! (Official Video). URL consultato il 31 luglio 2019.
  10. ^ (EN) Marisa Mendez, Craig Xen Visits XXXTentacion's Gravesite in "Run It Back" Video, su XXL Mag. URL consultato il 31 luglio 2019.
  11. ^ Craig Xen Goes To XXXTentacion's Grave In "RUN IT BACK!" Video, su HotNewHipHop. URL consultato il 31 luglio 2019.
  12. ^ RUN IT BACK – [CRAIG XEN] X [XXXTENTACION] - Lyrical Lemonade, su lyricallemonade.com. URL consultato il 31 luglio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]