Rumina (divinità)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Rumina era una dea della mitologia romana che proteggeva le donne allattanti (rumis o ruma era parola arcaica per indicare la mammella d'un animale: cf. Plinio N.H. 15,77). Il suo tempio era ai piedi del Colle palatino, adiacente al fico ruminale, un albero di fico in cui si credeva che la fatidica lupa avesse allattato i fondatori di Roma: Romolo e Remo.

In onore della dea si offriva principalmente latte.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Rumina in William Smith, A dictionary of greek and roman antiquities III, London, Murray, 1895.
  • Voce ruma in A. Ernout - A. Meillet, Dictionnaire étymologique de la langue latine, Paris, Klincksieck 1985 4ed..
Mitologia Portale Mitologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia