Rufus (software)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rufus
software
Logo
Rufus 3.0.1304
Rufus 3.0.1304
Genereutilità (non in lista)
SviluppatorePete Batard
Data prima versione12 aprile 2011
Ultima versione3.4 (5 dicembre 2018)
Sistema operativoMicrosoft Windows (7/8/8.1/10)
LinguaggioC
LicenzaGNU GPL v3
(licenza libera)
LinguaMultilingua
Sito web

Rufus è un software portatile gratuito e opensource per Microsoft Windows che può essere usato per formattare e creare chiavette USB avviabili o Live USB. È sviluppato da Pete Batard di Akeo Consulting.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Rufus è stato originalmente creato[1] come un sostituto open source di HP USB Disk Storage Format Tool per Windows[2], che veniva usato principalmente per creare chiavette USB avviabili contenenti DOS.

La prima release ufficiale di Rufus, la versione 1.0.3 (le versioni precedenti erano alpha o private[3]), è stato rilasciato l'11 Dicembre 2011, che inizialmente supportava solo MS-DOS. La versione 1.0.4 introduce il supporto a FreeDOS e con la versione 1.1.0 il supporto alle immagini ISO. Fino alla versione 1.2.0, venivano offerti due versioni separate, una con solo MS-DOS e una con FreeDOS[4]. Il supporto all'avvio in UEFI è stato introdotto con la versione 1.3.2, la localizzazione con la 1.4.0 (incluso l'italiano) e Windows To Go con la 2.0.

La versione 2.18 sarà l'ultima a supportare Windows XP e Windows Vista[3]: dalle versioni successive, infatti, non si potrà più usare Rufus sui due SO perché incompatibile.

Funzioni[modifica | modifica wikitesto]

Rufus supporta una varietà di file .iso avviabili, incluse molte distribuzioni Linux e file .iso con l'installazione di Windows, così come i file raw .img (anche quelli compressi). Se necessario, installa un bootloader come SYSLINUX o GRUB dentro l'unità flash da rendere avviabile. Permette anche l'installazione di MS-DOS o FreeDOS dentro l'unità flash e anche la creazione di una unità Windows To Go avviabile. Supporta la formattazione delle unità flash in FAT, FAT32, NTFS, exFAT, UDF o ReFS.

Rufus può anche essere usato per calcolare gli hash MD5, SHA-1 e SHA-256 dell'immagine attualmente selezionata.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rufus - The bootable USB Formatting Utility, su pete.akeo.ie. URL consultato il 14 gennaio 2018.
  2. ^ (EN) HP USB Disk Storage Format Tool Download, in softpedia. URL consultato il 14 gennaio 2018.
  3. ^ a b Rufus Changelog (TXT), su github.com.
  4. ^ Index of /downloads, su rufus.akeo.ie. URL consultato il 14 gennaio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica