Rufo di Efeso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ouvres, 1879

Rufo di Efeso (I secoloII secolo) è stato un medico greco.

Scrisse di dietetica, patologia, anatomia e cura dei pazienti ma anche di schiavi e anziani. Seguiva prevalentemente Ippocrate. Alcune sue opere sono sopravvissute solo grazie alle traduzioni in arabo.

Secondo la Suda, visse ai tempi di Traiano (98-117); in effetti cita Zeusi di Taranto e Dioscoride ed è citato da Galeno. Studiò probabilmente ad Alessandria, di cui commenta i cittadini e la situazione sanitaria, ma operò a Efeso che era un importante centro medico.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • (FR) Rufus Ephesius, [Opere], Collection des médecins grecs et latins, Paris, Imprimerie nationale, 1879. URL consultato il 18 maggio 2015.
Controllo di autorità VIAF: (EN42630594 · LCCN: (ENn83122630 · ISNI: (EN0000 0001 1760 2460 · GND: (DE118604015 · BNF: (FRcb130917280 (data) · CERL: cnp00998474