Rudolf von Alt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rudolf von Alt

Rudolf von Alt (Vienna, 18121905) è stato un pittore e incisore austriaco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Allievo di suo padre Jacob von Alt, s'iscrisse all'Accademia di belle arti di Vienna. Rudolf von Alt divenne un noto acquerellista che, con tocco felice e lieto, dipinse vedute, durante i suoi viaggi in Europa.

Viaggiò, per ragioni di studio e di formazione artistica, in Italia, in Belgio e in Svizzera. Anche in Austria trovò spunti per le sue vedute acquarellate. Ebbe la commissione, da parte del governo austriaco, di dipingere monumenti significativi, in città europee.

In particolar modo sono noti i suoi panorami di Vienna, che ne descrivono lo sviluppo architettonico nel corso dell'Ottocento. Particolare fama spetta anche alle sue vedute di Crimea.

All'attività di pittore unì quella di acquafortista. Il fratello Franz Alt fu anch'esso pittore.

Vedute[modifica | modifica wikitesto]

  • Vienna presa dal lato sud, 1840
  • Castello reale di Bruxelles
  • Sala delle Guardie nel Castello di reale di Salzburg (Vienna, Museo imperiale)
  • Sala dei Giganti nel Palazzo dei Dogi a Venezia
  • Porto di Palermo (Vienna, Museo imperiale)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marco Valsecchi, I paesaggisti dell'800, Milano, Electa-Bompiani, 1972, p. 297 e tav. 203 e 204, SBN IT\ICCU\SBL\0437189.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN71399810 · ISNI (EN0000 0000 6633 2869 · SBN IT\ICCU\LO1V\163538 · LCCN (ENn85058798 · GND (DE118502204 · BNF (FRcb11968234w (data) · ULAN (EN500015145 · NLA (EN35968387 · CERL cnp00394048 · WorldCat Identities (ENn85-058798